Home / Calciomercato / Pepito Rossi al Torino è più che una semplice idea: Cairo piomba sul bomber del Celta

Pepito Rossi al Torino è più che una semplice idea: Cairo piomba sul bomber del Celta

Il Torino è stata sempre la piazza ideale per la rinascita dei grandi attaccanti, caduti in disgrazia. La rinascita di Pepito Rossi potrebbe partire proprio dal club granata dopo una stagione fra alti e bassi al Celta Vigo. Nella Liga, Pepito Rossi avrebbe dovuto trovare quella calma e la tranquillità ideale per risorgere dopo le stagioni grigie a Firenze.

In realtà il suo rendimento altalenante non gli ha consentito di riconquistare la maglia della nazionale né di tornare ai suoi livelli migliori. Nell’ultima sfida di campionato contro il Las Palmas, il bomber italo-americano ha siglato una tripletta inattesa che potrebbe rappresentare il punto di svolta, per lo meno sul piano psicologico, per ricostruire il suo futuro. Urbano Cairo è da sempre affascinato dai grandi attaccanti italiani e una coppia Belotti-Rossi potrebbe davvero stuzzicare la fantasia dei tifosi granata. Fra l’altro, l’attaccante arriverebbe a Torino a costi davvero minimi, tenuto conto che è in scadenza di contratto.

Cairo potrebbe puntare anche sulla possibile riduzione dell’ingaggio dell’ex attaccante viola, che adesso guadagna ben 2 milioni l’anno ma che a trent’anni suonati potrebbe accontentarsi di cifre meno ragguardevoli. Nei giorni scorsi, Federico Pastorello, il manager di Pepito aveva rivelato la voglia del giocatore di tornare a giocare nel massimo campionato italiano. Nei prossimi giorni, Cairo e l’entourage di Rossi potrebbero sedersi attorno ad un tavolo per valutare il possibile trasferimento in granata.

About Redazione

Check Also

Calciomercato flop, tanti colpi sfumati e qualche brodino caldo

Il calciomercato si è chiuso con tanta infamia e poca lode. Tanti i colpi preannunciati …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *