Home / Calcio / Pastore più vicino all’Inter: Simonian nella sede nerazzurra per trattare ad oltranza

Pastore più vicino all’Inter: Simonian nella sede nerazzurra per trattare ad oltranza

Javier Pastore all’Inter sembra ormai quasi cosa fatta. In queste ultime ore è cresciuto di molto l’ottimismo per il buon esito della trattativa per il ‘Flaco’ che potrebbe rappresentare il colpo più importante del calcio italiano per questo mercato di riparazione. Le due parti stanno trattando ad oltranza sulla formula. Il prestito con diritto o il prestito con obbligo in base a determinati obiettivi raggiunti, sono le due alternative sul piatto.

Il Psg vorrebbe già stabilire il prezzo dell’eventuale obbligo di riscatto, mentre l’Inter vorrebbe cautelarsi con la formula del diritto di riscatto o dell’obbligo condizionato. In mattinata, il manager di Pastore, Simonian, ha rilasciato una dichiarazione a Sky Sport, di difficile lettura: ‘Javier non è in vendita, voglio chiarirlo – ha dichiarato l’agente – ma il Paris Saint-Germain non si opporrebbe a una soluzione che farebbe la sua felicità.Tutti al Psg gli vogliono bene, da Nasser Al-Khelaifi ad Antero Henrique: nessuno farebbe qualcosa per pregiudicare la sua gioia’.

L’Inter, al momento, non ha programmato il viaggio a Parigi per definire l’operazione. Si sta cercando in queste ore di definire l’accordo economico con il giocatore prima di presentare l’offerta definitiva.

Leggi anche

Milan Juventus pronostico, probabili formazioni, streaming e orario tv

La presentazione di Milan Juventus, il big match che si giocherà a San Siro domenica …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *