Home / Calcio / Napoli rullo compressore: sette sberle al Bologna

Napoli rullo compressore: sette sberle al Bologna

Il Napoli di Sarri si rivela, ancora una volta, un rullo compressore e travolge il malcapitato Bologna di Donadoni, tramortito dalle 7 batoste subite e dalle opportunità fallite nei momenti chiave del match. Eccessivamente ‘allegra’ in difesa, la squadra felsinea è stata trafitta come lama nel burro, dall’implacabile tridente partenopeo.

Napoli già avanti di due reti nei primi sette minuti di gara, con Hamsik e Insigne che trovano due perle che mettono subito in discesa le fatiche degli ospiti. I rossoblu ci mettono anche del loro, con Destro che si divora un rigore concesso per un fallo di mani in area di Callejon. Sul ribaltamento di fronte, lo stesso Callejon commette un evidente fallo di reazione e rimedia il secondo giallo, guadagnando anzitempo gli spogliatoi.

Trascorrono pochi minuti e il Bologna rende il favore ai partenopei, perdendo Masina per un fallo da ultimo uomo (per la verità discutibile) su Mertens lanciato a rete. Mertens decide che è il momento di salire in cattedra e realizza la punizione e poi trova ancora la via della rete appena 10 minuti dopo. Torosidis sigla la rete della bandiera portando i suoi sull’1-4 ma è solo fuoco di paglia. Una doppietta di Hamsik e ancora Mertens fissano sul 7-1 il pesante passivo del Bologna. Adesso, i partenopei attendono buone notizie dallo Juventus Stadium. Se l’Inter fermasse i bianconeri, la lotta scudetto si riaprirebbe inesorabilmente.

About Redazione

Check Also

Pogba, lite a muso duro con Mourinho: il ‘Polpo’ vuole essere ceduto

Il clima è sempre più teso nello spogliatoio del Manchester United. Paul Pogba e Jose …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *