Home / Calcio / Moviola ottava giornata: manca un rigore all’Inter, generoso il penalty per la Lazio
moviola

Moviola ottava giornata: manca un rigore all’Inter, generoso il penalty per la Lazio

La moviola dell’ottava giornata di Serie A, di Settimanasportiva accende i fari su alcuni episodi dubbi che hanno caratterizzato le sfide di San Siro e dell’Olimpico dove alla Lazio è stato assegnato un rigore in pieno recupero.

INTER-CAGLIARI

71′ I nerazzurri hanno abbozzato timide proteste per la rete con la quale Melchiorri ha portato in parità i sardi. In realta sull’assist di Di Gennaro la palla viene toccata da Murillo e arriva a Melchiorri che in posizione regolare, da due passi, batte Handanovic.

56′ Il terzino Pisacane realizza la rete del pareggio, che l’arbitro giustamente annulla perchè il giocatore si fa pescare in netto fuorigioco al momento del tiro di un suo compagno.

26′ RIGORE PER L’INTER: Bruno Alves rifila una manata in pieno volto a Icardi a palla lontana, il difensore argentino cade e l’arbitro Valeri – richiamato dall’assiste di porta Rizzoli – assegna la massima punizione che Icardi fallirà malamente.

13′ cross di Ansaldi in area e Murru tocca con la mano. Il rigore poteva essere assegnato.

GENOA-EMPOLI

34′ giusto il secondo giallo comminato dall’arbitro a Lazovic che lascia in dieci uomini i rossoblu. Tanto evidente quanto ingenuo il fallo in mezzo al campo commesso dal terzino genoano.

LAZIO-BOLOGNA

96′ Il Bologna ha contestato il rigore assegnato alla Lazio all’ultimo respiro: Wallace si fa beffa di Oikonomou e Masina ed entra in area. Il replay non è charissimo, ma pare che l’intervento di Oikonomou non sia meritevole di censura.

Leggi anche

Milan Juventus pronostico, probabili formazioni, streaming e orario tv

La presentazione di Milan Juventus, il big match che si giocherà a San Siro domenica …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *