Home / Calcio / Montella esalta le individualità del Milan: in tre mesi cresciuto di 127 milioni il valore della rosa

Montella esalta le individualità del Milan: in tre mesi cresciuto di 127 milioni il valore della rosa

Il gioco di Montella ha evidenziato le migliori caratteristiche di giovani e meno giovani talenti della rosa del Milan facendone accrescere il valore complessivo.

L’approdo di Montella sulla panchina del Milan non sembra essere stato solo un affare dal punto di vista tecnico, ma anche sul piano economico. Come rivela un articolo pubblicato nell’edizione odierna del quotidiano La Repubblica, il valore della rosa del Milan sembra essere decollato dopo queste prime 11 giornate di campionato che vedono i rossoneri terza forza del campionato, contro ogni pronostico.

Rispetto ad agosto, il valore delle rosa del Milan, secondo le stime di Repubblica, sarebbero aumentate di circa 127 milioni di euro. In pratica il valore ha toccato quota 315,5 milioni contro i 188,5 di inizio stagione. Un dato confortante per le casse rossonere, ma soprattutto per la nuova cordata cinese che nelle prossime settimane firmerà il closing per accaparrarsi la quasi totalità delle quote societarie del Milan.

Il gioco di Montella, propositivo e, a tratti, spettacolare, ha esaltato la caratteristica dei singoli, valorizzando anche giovani di grandi prospettive come Locatelli e Calabria. Bene anche i numeri della difesa rispetto alle passate stagioni, mentre Niang e Suso sono esplosi definitivamente mettendo in mostra le proprie doti tecniche. In più è sicuramente cresciuto il valore di Bonaventura, sempre più leader del centrocampo rossonero, supportato da un Kucka ormai diventato un punto fermo del progetto tattico dell’aeroplanino.

About Redazione

Check Also

Serie A, l’Inter sconfitta a Marassi: i nerazzurri scivolano al quarto posto

Ancora una brutta serata per l’Inter che viene sconfitta per 2-0 a Marassi ed è …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *