Home / Calciomercato / Monaco, Mbappè viene alle mani con Raggi e viene allontanato: rottura ormai vicina

Monaco, Mbappè viene alle mani con Raggi e viene allontanato: rottura ormai vicina

Mbappè e il Monaco sono sempre più lontani dopo la clamorosa lite della quale è stato protagonista in negativo l’attaccante francese, da tempo i rotta con il club monegasco reo di non avere ancora ceduto alle offerte multimilionarie giunte dal Psg. Il club parigino avrebbe messo sul piatto ben 180 milioni di euro, pur di mettere le mani sull’attaccante che fu la vera rivelazione del calcio europeo nella scorsa stagione.

La tensione tra club e giocatore appare ormai insanabile ed ha scritto un nuovo capitolo nel week end con l’esclusione dai convocati per il match contro il Metz. Il giocatore, secondo indiscrezioni filtrate nell’ultim’ora, sarebbe venuto alle mani con il difensore Andrea Raggi, proprio nel giorno di ferragosto. Solo l’intervento di Jardim ha fatto si che la lite non degenerasse e che i due se li dessero di santa ragione.

Mbappè avrebbe risposto con un secco ‘no’ all’invito di Jardim di abbandonare l’allenamento per evitare ulteriori guai. Sia Mbappè che Raggi, per punizione, sono stati esclusi dai convocati per la sfida contro il Metz, vinta dai monegaschi di misura. Un segno tangibile del grande nervosismo che serpeggia all’interno dello spogliatoio del Monaco e che sta trasformando Mbappè in una vera bomba a ‘orologeria’ che potrebbe minarne gli equilibri.

Leggi anche

Federico Chiesa, nessuna prelazione alla Juventus per l’acquisto del gioiello viola

Federico Chiesa continua ad essere l’oggetto dei desideri dei top club italiani e non solo. …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *