Home / Calcio / Milan, vicinissima la cessione di Bonucci: anche City e United nell’asta

Milan, vicinissima la cessione di Bonucci: anche City e United nell’asta

E’ molto probabile che il Milan, dopo aver ritrovato l’Europa, sarà costretto a dover dire addio al proprio capitano, Leonardo Bonucci, dopo solo una stagione di militanza. Pare che il club di Via Aldo Rossi accetterà l’offerta da 35 milioni di euro che il Psg sta presentando in queste ore per assicurarsi l’esperto centrale difensivo. La distanza tra domanda e offerta è davvero minima. Il Milan vuole 40 milioni di euro, quindi ballano solo 5 milioni di differenza che potrebbero essere colmati nelle prossime ore. Con la cessione di Bonucci, Elliott si libererebbe di un ingaggio pesante da 10 milioni netti a stagione.

Anche Manchester United e Manchester City stanno monitorando la situazione, pronte a rilanciare.
Il Milan non potrà dire di no anche nel rispetto del Fair Play Finanziario dell’Uefa, che impone di dover far quadrare i conti. Senza cessioni importanti, sarà difficile impostare un mercato in entrata. L’obiettivo è quello di cedere Donnarumma, Bonucci e Suso oltre a Kalinic, che però sembra adesso più lontano dall’Atletico Madrid che sembra aver spostato altrove le proprie mire.

Se arriverà l’offerta da 40 milioni del Chelsea, Donnarumma farà le valigie, consentendo al club rossonero di incassare una ottima plusvalenza. Molto difficile, che la nuova dirigenza rossonera si opporrà ad una cessione di Bonucci, vista l’abbondanza di offerte sontuose e l’esigenza di dovere far cassa.

Leggi anche

Roma Sampdoria streaming, pronostico, orario tv e probabili formazioni

La presentazione di Roma Sampdoria, la gara dell’Olimpico in programma nella 12^giornata Roma Sampdoria sarà …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *