Home / Calcio / Milan, Fassone e Mirabelli ai ferri corti, secondo le indiscrezioni di Calciomercato.com

Milan, Fassone e Mirabelli ai ferri corti, secondo le indiscrezioni di Calciomercato.com

Il ds del Milan, Massimiliano Mirabelli è finito nell’occhio del ciclone per le sue scelte di mercato non proprio felici dopo la stagione fallimentare del club rossonero, partito con ambizioni Champions e adesso costretto a difendere un misero piazzamento in Europa League. Secondo indiscrezioni rilanciate da calciomercato.com da alcuni mesi i rapporti tra il ds e l’ad Marco Fassone sarebbero diventati tesi. Fu proprio Fassone che lo scelse in tempi non sospetti, affidandogli un incarico delicato dopo che lo stesso Mirabelli aveva messo in mostra le proprie abilità all’Inter. Le scelte di mercato fatte in estate, oltre che costosissime, si sarebbero rivelate inadeguate.

Eppure Fassone e Massimiliano Mirabelli erano stati accolti dalla critica come gli uomini giusti per rilanciare l’immagine ingrigita del Milan dopo i fallimenti degli ultimi anni della gestione Berlusconi. I due ormai non si parlano da tempo e il rapporto sarebbe ridotto ai minimi termini nonostante il vertice di ieri a Milanello con l’allenatore.

Anche sulle scelte di mercato non ci sarebbe unità di intenti tra i due dirigenti rossoneri. La proprietà cinese starebbe meditando di rivoluzionare proprio la direzione sportiva dando il benservito all’attuale ds. Qualora questa spaccatura non venisse rimarginata, il Milan rivolgerebbe altrove le proprie attenzioni: Giuntoli a Sabatini, rimangono i due profili in pole position per riportare il Milan in Champions.

About Redazione

Check Also

Tutto fatto per Mancini ct azzurro, Fabbricini ammette: ‘Stiamo limando dettagli’

Roberto Mancini sta per diventare il nuovo ct azzurro dopo avere incontrato oggi il commissario …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *