Home / Tennis / Miami Open 2019: re Federer batte Anderson e vola in semifinale

Miami Open 2019: re Federer batte Anderson e vola in semifinale

Elimina ai quarti il sudafricano Anderson e vola verso la semifinale dei Miami Open 2019. Roger Federer, testa di serie numero 4, ha battuto senza alcun problema il sudafricano Kevin Anderson per 6-0, 6-4.

Sul campo si è visto uno dei migliori Federer da tempo a questa parte: centratissimo nelle batture e ottimo nel rovescio, imperturbabile e forte e sicuro tanto da consegnare highlights punti davvero indimenticabili e da lasciar senza fiato.

Molti non avevano dubbi sui successi di re Roger in questo torneo, sicuramente tra i migliori giocatori della storia del tennis (se non il migliore), molto elegante e gentile tanto da esser considerato non solo il titolo di miglior giocatore ma anche il ‘signore’ del tennis.

Al prossimo turno si prepara ad affrontate il giovane canadese Denis Shapovalov, numero 20 del seeding, che ha battuto in rimonta lo statunitense Frances Tiafoe per 6-7, 6-4, 6-2. Sarà una sfida inedita tra due giocatori di generazioni diverse: quando Shapovalov nasceva, Federer, 17enne, era già n. 128 della classifica ATP e si preparava ad affrontare il suo primo torneo di Montecarlo.

Leggi anche

Atp Sofia Seppi Fucsovics, orario tv, streaming e tabellone, 5 febbraio 2019

La presentazione della sfida Seppi Fucsovics in programma il 5 febbraio 2019 Seppi Fucsovics  è …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *