Home / Calcio / Marotta chiude la porta al mercato bianconero: tutto rimandato a giugno

Marotta chiude la porta al mercato bianconero: tutto rimandato a giugno

Beppe Marotta ha sentenziato che il mercato della Juventus è chiuso per quanto concerne la finestra invernale. In una intervista rilasciata a Sky Sport, il dg bianconero ha ammesso che la società bianconera ha rimandato a giugno tutte le operazioni di mercato in sospeso, decidendo di confermare l’attuale rosa.

Rincon e Caldara sono, pertanto, gli unici due arrivi invernali mentre la cessione di Evra al Marsiglia è l’unico movimento in uscita. Non arriverà, dunque, l’esterno sinistro tanto atteso dai tifosi bianconeri, dopo la lunga estenuante corte verso Kolasinac dello Schalke 04, che potrebbe vestire la maglia della Juve solo da giugno in poi quando arriverà a parametro zero. Tutto rimandato anche per il brasiliano del Wolfsburg, Luiz Gustavo, che ha deciso di rimanere almeno fino a giungo in Bundesliga.

Troppo elevate le pretese del club tedesco che ha sparato la cifra di 15 milioni più bonus per disfarsi del mediano verdeoro. Nonostante le parole di Marotta è lecito ancora sperare che qualche colpo in entrata dell’ultim’ora possa avverarsi nelle prossime ore. Il mercato chiuderà alle 23 di martedi 31 gennaio.

About Redazione

Check Also

Pogba, lite a muso duro con Mourinho: il ‘Polpo’ vuole essere ceduto

Il clima è sempre più teso nello spogliatoio del Manchester United. Paul Pogba e Jose …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *