Home / Calcio / Maradona ‘provoca’ Veron nella Partita della Pace e i due vengono quasi alle mani
maradona

Maradona ‘provoca’ Veron nella Partita della Pace e i due vengono quasi alle mani

Diego Armando Maradona e Sebastian Veron non si sono mai amati, né nel passato e neanche nel presente. E hanno dato modo di sfogare la reciproca ‘antipatia’ nel corso della Partita per la Pace che si è disputata all’Olimpico e che ha visto la presenza di vecchie e nuove glorie del calcio mondiale.

Dopo essersi ignorati per tutto il primo tempo, Maradona e Veron sono quasi venuti alle mani durante il riposo fra il primo e il secondo tempo. Fra i due sono volate parole grosse. Secondo alcuni, il Pibe de Oro sarebbe inveito contro Veron urlandogli ‘hijo de puta’, minacciandolo con un dito sotto il mento.

Pare che il campione argentino si sia opposto da prinicipio, alla presenza del connazionale nella partita di beneficienza. Non si sa se l’ira di Maradona contro l’ex compagno di nazionale sia nata da qualche scontro di gioco o se fosse legata a fatti pregressi. In passato il Pibe de Oro ebbe modo di attaccare Veron per gli incarichi federali ricevuti: ‘Si atteggia a fare il dirigente ma è un traditore, non voglio più vederlo..’. Una frase che evidentemente tra i due ha lasciato forti strascichi polemici.

About Redazione

Check Also

Calciomercato Inter, i nerazzurri irrompono su Barella: Ausilio incontra l’entourage del cagliaritano

Dopo Lautaro Martinez, Asamoah e de Vrij, il prossimo acquisto del Cagliari potrebbe essere Nicolò …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *