Home / Calciomercato / Manolas non si presenta alle visite mediche: salta l’affare con lo Zenit ?

Manolas non si presenta alle visite mediche: salta l’affare con lo Zenit ?

Nonostante le voci che si erano diffuse in mattinata sull’accordo tra Roma e Zenit per la cessione di Manolas, pare che siano sorti delle complicazioni legate ad alcune richieste particolari del difensore greco che non vorrebbe essere pagato in rubli. Per questa ragione, l’ex giocatore giallorosso si sarebbe rifiutato di sostenere le visite mediche di rito e di mettere la firma sul contratto.

La Roma si è accordata con il club russo sulla base di 35 milioni di euro per l’intero cartellino, mentre al giocatore era stato accordato un contratto quinquennale. Le visite mediche si sarebbero dovute svolgere attorno alle ore 8 italiane ma il giocatore non si è fatto vivo adducendo come motivazione per la sua assenza il mancato accordo sulla valuta del contratto.

Manolas era stato recentemente al centro delle voci di mercato per il forte interesse di Arsenal e Chelsea. Intanto nelle ultime ore è arrivata l’offerta della Juventus per Leandro Paredes, giocatore che piace molto a Massimiliano Allegri. Il club bianconero avrebbe messo sul piatto ben 30 milioni di euro per l’intero cartellino, pareggiando l’offerta ricevuta dalla Roma, dallo stesso Zenit che avrebbe voluto inserire proprio Paredes nell’operazione Manolas.

Leggi anche

Federico Chiesa, nessuna prelazione alla Juventus per l’acquisto del gioiello viola

Federico Chiesa continua ad essere l’oggetto dei desideri dei top club italiani e non solo. …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *