Home / Calcio / Lorenzo Insigne lascia il ritiro della Nazionale, c’è preoccupazione a Napoli
Insigne aveva tenuto nascosto il problema muscolare

Lorenzo Insigne lascia il ritiro della Nazionale, c’è preoccupazione a Napoli

La sconfitta di Torino contro la Juventus ha lasciato qualche strascico di troppo nel Napoli. Gli azzurri, che si erano presentati all’Allianz Stadium con la voglia di rendere la vita difficile alla rivale di sempre, sono usciti con una sconfitta che evidentemente deve aver scosso le convinzioni dei calciatori che, a fatica, stanno provando a metabolizzare il nuovo modulo di gioco scelto da Ancelotti.

Sul banco degli imputati, come spesso accade per i calciatori che rappresentano anche una bandiera, è finito Lorenzo Insigne reo, secondo tifosi e qualche addetto ai lavori, di non aver offerto una prestazione all’altezza delle aspettative. A supportare questa ipotesi la sostituzione avvenuta tra il primo ed il secondo tempo.

Lorenzo Insigne lascia il ritiro della Nazionale per un problema muscolare. A rischio l'esordio in Champions con il Liverpool
Lorenzo Insigne ha lasciato in anticipo il ritiro della Nazionale per un problema muscolare. A rischio l’esordio in Champions con il Liverpool

Insigne lascia il ritiro della Nazionale

Ma l’addio di Lorenzo Insigne al ritiro della Nazionale, rivela un’altra verità. E adesso serpeggia un po’ di preoccupazione a Napoli visto che Lorenzo il Magnifico, come viene soprannominato affettuosamente dai suoi ammiratori, potrebbe saltare ben due gare. La prossima in campionato contro la Sampdoria, ma soprattutto l’esordio in Champions con i campioni d’Europa in carica del Liverpool.

Che proprio Insigne trafisse con un indimenticabile rete al San Paolo nel match di andata della scorsa stagione. E che poi si vendicò al ritorno estromettendo i partenopei dalla competizione calcistica più prestigiosa per avviarsi verso quella che sarebbe stata una cavalcata trionfale.

Preoccupazione nei tifosi del Napoli

Ovviamente lo staff medico azzurro farà di tutto per accorciare i tempi di recupero e consentire a Lorenzo Insigne di presentarsi in piena forma almeno all’esordio europeo. Ma la notizia dell’affaticamento muscolare che ha costretto il capitano del Napoli a lasciare il ritiro della Nazionale di Roberto Mancini ha suscitato qualche preoccupazione nei tifosi del Napoli.

Mano a mano che le indiscrezioni perdevano il carattere di incertezza veniva fuori la vera storia, che ha fatto innervosire anche Carlo Ancelotti, notoriamente un allenatore di ghiaccio, legata al problema ai flessori della coscia destra che Insigne ha tenuto volontariamente nascosto. Un problema emerso già nel riscaldamento prima della sfida alla Juventus che il capitano del Napoli ha tenuto nascosto fino a quando ha potuto.

Perché l’idea di forzare non è stata di certo vantaggiosa visto che il verdetto è arrivato qualche giorno dopo e ha costretto Lorenzo Insigne ad abbandonare il ritiro della Nazionale di Roberto Mancini che dovrà affrontare un doppio impegno in trasferta contro Armenia e Finlandia. I tifosi del Napoli sperano adesso di recuperarlo almeno per l’esordio in Champions League contro il Liverpool.

Leggi anche

Tutti pazzi per James, Napoli aspetta il campione colombiano

Se le vicende del calciomercato si potessero raccontare in un film De Laurentiis non potrebbe …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *