Home / Calcio / Lo sfogo dell’agente di Jovetic alla Gazzetta: ‘Nell’Inter sono i giocatori a fare la formazione’

Lo sfogo dell’agente di Jovetic alla Gazzetta: ‘Nell’Inter sono i giocatori a fare la formazione’

E’ ormai giunto al capolinea il rapporto tra l‘Inter e Stevan Jovetic. La sua permanenza in nerazzurro è stata caratterizzata dai continui infortuni e dalle incomprensioni con i vari tecnici che si sono susseguiti alla guida della formazione nerazzurra. Nè Mancini, né De Boer hanno mai deciso di puntare seriamente su Jo-Jo, per quanto sia stato proprio lo stesso tecnico di Jesi a puntare i piedi per prelevarlo dal Manchester City.

Il preludio all’addio di Jovetic all’Inter è al vetriolo a causa di una dichiarazione dell’agente, Fali Ramadani, che avrebbe affidato alla Gazzetta dello Sport il proprio sfogo per il modo con il quale, il suo assistito, è stato relegato ai margini della rosa nerazzurra. ‘La società e i dirigenti si sono comportati in maniera poco professionale con Stevan – ha sbottato Ramadani – la formazione la fanno i giocatori e questo non è da Inter, un grandissimo club’.

Per tutta risposta, Pioli ha escluso Stevan Jovetic dalla rosa dei convocati in vista del match contro il Sassuolo. Una precauzione in vista della cessione di gennaio che potrebbe preludere ad uno scambio con la Fiorentina. A Pioli interessa il centrocampista croato Milan Badelj, perno del centrocampo viola e regista di qualità. Se saltasse il trasferimento a Firenze, Jo-Jo potrebbe essere dirottato ai cinesi dello Jangsu Suning.

Leggi anche

Roma Sampdoria streaming, pronostico, orario tv e probabili formazioni

La presentazione di Roma Sampdoria, la gara dell’Olimpico in programma nella 12^giornata Roma Sampdoria sarà …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *