Home / Calcio / L’ira di Mihailovic dopo la sconfitta: ‘Non possiamo dipendere da Belotti’
mihailovic

L’ira di Mihailovic dopo la sconfitta: ‘Non possiamo dipendere da Belotti’

E’ davvero irriconoscibile il Torino di Mihailovic, che nelle ultime uscite ha dilapidato quanto di buono fatto vedere nella prima parte di stagione. L’assenza di Belotti è un’attenuante valida per la pessima prestazione di Bologna, ma i granata non hanno brillato anche in presenza del ‘Gallo’ avendo collezionato solo la miseria di due punti nelle ultime quattro uscite in campionato.

‘C’è poco da dire su questa sconfitta – ha dichiarato Mihailovic in conferenza stampa a Radio Rai – giochiamo in maniera scolastica, manchiamo di imprevedibilità. Belotti ci è mancato tanto ma non possiamo dipendere solo da lui. Non parliamo dei singoli, è la squadra che non ha dato il proprio contributo’.

La sfida contro l’Atalanta in casa non può che essere la prova del riscatto per tornare a sorridere e guardare la classifica con maggior fiducia: ‘Contro l’Atalanta dovremo giocare da Toro. Su sette sconfitte, sei sono arrivate fuori casa, dobbiamo migliorare sotto questo aspetto’.
E dal mercato potrebbe arrivare nuova linfa vitale. Proprio col Bologna, l’avversario di oggi, il Torino sta trattando il centrocampista Donsah, che piace molto al tecnico serbo. I granata potrebbero offrire in cambio il cartellino di Acquah che non sembra andare a genio al tecnico torinista. In calo le quotazioni di Castro, che il Chievo non vuole cedere fino a giugno.

Leggi anche

Milan Juventus pronostico, probabili formazioni, streaming e orario tv

La presentazione di Milan Juventus, il big match che si giocherà a San Siro domenica …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *