Home / Calcio / L’Inter affonda la Lazio con un secondo tempo da urlo

L’Inter affonda la Lazio con un secondo tempo da urlo

Largo successo dell‘Inter, nell’anticipo della diciottesima giornata. I nerazzurri si sono imposti con il punteggio di 3-0 sulla malcapitata Lazio di Simone Inzaghi, travolta nel secondo tempo da un’Inter quasi perfetta nella ripresa. Eppure erano stati i biancocelesti a menare le danze nella prima frazione, dominando in lungo e in largo un’Inter disorientata, fallendo alcune opportunità propizie con Immobile, mentre Miranda è stato costretto a darsi un gran da fare in chiusura, per tappare le falle di una difesa approssimativa ed in chiaro affanno.

Nella ripresa, gli ospiti rimangono con la testa nello spogliatoio, consentendo ai milanesi di fare propria la gara con due reti in due minuti dal 9′ all’11’. Prima segna Banega con un fendente da fuori area che sorprende l’incerto Marchetti, poi è Icardi a prendere il tempo a De Vrij su un traversone e a girare di testa a rete. Passano altri 10 minuti e l’Inter mette il sigillo ai tre punti, grazie ancora a Icardi, bravo a sfruttare un traversone di Banega su punizione e a girare a rete con Marchetti che non trattiene.

Un esito assolutamente impensabile alla fine del primo tempo, che consente alla squadra di Pioli di portarsi a soli tre punti dal terzo posto. Il Meazza è ormai diventato per i nerazzurri un fortino inespugnabile. La Lazio deve rimproverarsi l’atteggiamento incomprensibile della ripresa dopo aver dominato la prima frazione di gioco. Una metamorfosi inspiegabile che Inzaghi farà bene ad analizzare a fondo.

About Redazione

Check Also

infantino

Infantino corteggia Buffon: ‘Se smette di giocare, vado a prenderlo di persona per portarlo alla Fifa’

Gianni Infantino, il presidente della Fifa, non si capacita ancora della clamorosa eliminazione dell’Italia dal …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *