Home / Calcio / Il Leicester batte lo Swansea: per Ranieri il titolo è a portata di mano

Il Leicester batte lo Swansea: per Ranieri il titolo è a portata di mano

Con il largo successo interno di ieri, il Leicester di Ranieri è in pratica vicinissimo all’impresa di vincere il primo storico titolo in Premier League. C’era molta Italia ieri nella sfida tra le due formazioni, finita per 4-0. L’allenatore dello Swansea è l’ex tecnico dell’Udinese, Guidolin. A decidere la sfida è stata una doppietta dell’argentino Ulloa che ha sostituito alla grande lo squalificato bomber Vardy, e poi Mahrez (al diciasettesimo centro stagionale) e Albrighton.

Anche senza il proprio cannoniere principe, la formazione di Ranieri non ha smarrito la propria identità esercitando una costante pressione sulla difesa avversaria e bucandola in quattro occasioni. Con questo successo, lo scudetto dista solo 5 punti, ma non sarà di certo una passeggiata il finale di stagione, visto che il Leicester nelle prossime tre gare dovrà affrontare il Manchester United, l’Everton e il Chelsea.

Più semplice è il cammino della inseguitrice Tottenham, che questa sera sarà impegnata nella gara interna contro il Wba. Oggi è in programma anche la sfida tra Sunderland e Arsenal, una sfida ricca di emozioni e significati per entrambe le contendenti. I black cats sono ancora a caccia dei punti salvezza, mentre i gunners dovranno vincere per puntare al terzo posto che vale la certa partecipazione alla Champions League.

Leggi anche

Tutti pazzi per James, Napoli aspetta il campione colombiano

Se le vicende del calciomercato si potessero raccontare in un film De Laurentiis non potrebbe …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *