Home / Calcio / Lega Calcio: durissimo botta e risposta tra Lotito e Tavecchio

Lega Calcio: durissimo botta e risposta tra Lotito e Tavecchio

Sono sempre più tormentati i rapporti tra il presidente della Figc, Carlo Tavecchio e il numero uno della Lazio, Claudio Lotito, che non se le sono mandate a dire nel corso dell’ultimo vertice della Lega Serie A. La pietra della discordia è stata la mancata votazione per Marco Brunelli a presidente ponte della Lega Serie A. ‘Sei il colera del calcio’ ha sbottato il presidente biancoceleste. ‘Io sono il vero vincitore’ ha risposto prontamente Tavecchio che aveva espresso più volte il parere di non votare il manager milanese.

Eppure si era formata una triade abbastanza forte e qualificata per il sostegno a Brunelli. Lotito, insieme a Fassone e Andrea Agnelli si erano detti favorevoli all’elezione di Brunelli come ‘traghettatore’ per un brevissimo periodo, in attesa che si trovasse una convergenza definitiva su un nome. Il nome del manager milanese non avrebbe incontrato il consenso di Torino, Sassuolo e Spal che hanno confermato l’intenzione di non sposarne la candidatura. Ciò che non avrebbe convinto Cairo è la durata del mandato di Brunelli, giudicata troppo lunga. Lotito, per rassicurare tutti, aveva proposto la decadenza del mandato il 31 dicembre di quest’anno.

Tra una ventina di giorni si svolgerà una nuova riunione nella quale è previsto ancora un duro scontro sulla nomina dell’amministratore delegato con l’asse formato da Lotito, Agnelli e Fassone pronto ad affilare le armi.

About Redazione

Check Also

Il ct Giampiero Ventura esonerato, Tavecchio: ‘Indisponibile a dimissioni’

Terminato il vertice federale, Ventura esonerato, Tavecchio resta Il vertice della Figc, convocato dopo la …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *