Home / Calcio / Le big del campionato si attrezzano: arriva la clausola anti-Juventus sul mercato

Le big del campionato si attrezzano: arriva la clausola anti-Juventus sul mercato

La classica divisione del tifo in Italia tra pro-Juventus e anti-Juventus potrebbe ripercuotersi anche sul mercato. Nella sessione appena conclusa la Juventus ha fatto leva sul proprio strapotere economico per acquistare Higuain e Pjanic potendosi permettere di pagare le clausole rescissorie. Le maggiori società italiane si stanno attrezzando per evitare in futuro di correre il rischio di perdere i propri talenti migliori a beneficio del club bianconero.

Spuntano come funghi i rinnovi di contratto conditi da clausola anti-Juventus. Una sorta di condizione valevole solo per il mercato estero e non sfruttabile da club italiani. Un modo per evitare che la Juventus faccia incetta di talenti della concorrenza andando a pescare nelle rose dei club italiani. Cosi sta per fare l’Inter per Icardi e Brozovic, e il Napoli per Koulibaly e Zielinski, e di chissà quanti altri vorranno seguire l’esempio di Zhang Jindong e Aurelio De Laurentiis. Il dominio Juventus tanto sul campionato che sul mercato prosegue senza soluzione di continuità, ma adesso la concorrenza si sta attrezzando per rendere difficile la vita ai bianconeri in campo e fuori.

About Redazione

Check Also

Il ct Giampiero Ventura esonerato, Tavecchio: ‘Indisponibile a dimissioni’

Terminato il vertice federale, Ventura esonerato, Tavecchio resta Il vertice della Figc, convocato dopo la …

Un Commento

  1. Perché non si usi il sistema di una volta di 40 anni fa che la società che non volevano vendere uno dei pezzi pregiati invece di mettere la clausola, quando la società a detto di no finisce li senza insistere più se vuole vendere alzando il prezzo oppure tenere lo stesso prezzo per cinque anni

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *