Home / Calcio / Lazio, Simone Inzaghi vola basso: ‘Ci manca ancora qualcosa per stare lassù..’

Lazio, Simone Inzaghi vola basso: ‘Ci manca ancora qualcosa per stare lassù..’

Simone Inzaghi e la sua Lazio stanno letteralmente regalando spettacolo a suon di gol e di risultati positivi. Il terzo posto in classifica indica chiaramente che la squadra biancoceleste possiede gli argomenti giusti per dire la sua anche nella lotta Champions. In conferenza stampa, dopo il 3-0 rifilato al Cagliari, Simone Inzaghi vola basso, nonostante sia consapevole delle qualità dei suoi giocatori: ‘Qualitativamente forse abbiamo qualcosa in meno delle squadre che ci precedono – ha riconosciuto Inzaghi – ma possiamo colmare il gap con la volontà e il carattere che abbiamo’.

La gara contro il Cagliari nascondeva insidie importanti, eppure la sua Lazio ha sbrigato la pratica senza troppi affanni: ‘Non era una partita semplice, il Cagliari aveva appena cambiato l’allenatore, ma noi siamo stati bravi a sbloccarla subito. Poi abbiamo cominciato a palleggiare, qualche volta sbagliando, ma con il terzo gol di Bastos abbiamo messo al sicuro il risultato. In Serie A non ci sono partite facili: noi cercheremo di fare il massimo a cominciare dalla sfida di mercoledì contro il Bologna, che in casa sta facendo bene’.

Non è tempo di tirare bilanci, ricorda l’allenatore biancoceleste, che preferisce rimanere con i piedi per terra: ‘I ragazzi si meritano gli elogi che in questo momento ricevono, ma fino a Natale ci sarà da pedalare’. Poi una parentesi sul mercato e i rinnovi contrattuali: ‘Ho sempre detto che per aprire un ciclo i giocatori migliori devono rimanere e loro due hanno meritato, con le prestazioni, il rinnovo’.

Leggi anche

Tutti pazzi per James, Napoli aspetta il campione colombiano

Se le vicende del calciomercato si potessero raccontare in un film De Laurentiis non potrebbe …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *