Home / Calcio / La procura Figc apre un’inchiesta sull’autobiografia di Icardi: ecco le possibili conseguenze

La procura Figc apre un’inchiesta sull’autobiografia di Icardi: ecco le possibili conseguenze

I guai per Mauro Icardi sembrano non finire mai dopo la pubblicazione dell’autobiografia, pietra della discordia nel rapporto con i tifosi nerazzurri. Secondo una indiscrezione diffusa dal sito calciomercato.com, la Figc avrebbe aperto una indagine proprio sull’attaccante argentino, acquisendo la sua autobiografia intitolata ‘Sempre avanti’ per valutare se esistano gli estremi per un deferimento.

Adesso la vicenda sarà passata al vaglio del procuratore federale Giuseppe Pecoraro che potrebbe decisere se archiviare il caso o meno.

Le frasi oggetto dell’approfondimento da parte della procura della Figc sarebbero le seguenti: ‘I dirigenti temevano che i tifosi potessero aspettarmi sotto casa per farmela pagare. Sono pronto ad affrontarli ad uno ad uno. Forse non sanno che sono cresciuto in uno dei quartieri sudamericani con il più alto tasso di criminalità e di morti ammazzati per strada. Quanti sono ? Cinquanta, cento, duecento ? Va bene, registra il mio messaggio e faglielo sentire: porto cento criminali dall’Argentina che li ammazzano li sul posto, poi vediamo’.
Parole forti che hanno incrinato il rapporto con una parte della tifoseria e che la giustizia sportiva sta passando al setaccio per valutarne gli estremi per il deferimento.

About Redazione

Check Also

Inter-Modric, pronto il quadriennale da 10 mln a stagione: attesa per l’incontro con Perez

Bisognerà attendere almeno 24 ore per capire come si snoderà la trattativa per il rinnovo …