Home / Calcio / La Liga blocca il trasferimento di Neymar al Psg e scoppia il caos tra le federazioni

La Liga blocca il trasferimento di Neymar al Psg e scoppia il caos tra le federazioni

La Liga non avrebbe accettato il pagamento dei 222 milioni effettuato dal Psg per far valere la clausola rescissoria relativa all’attaccante verdeoro, Neymar. Una situazione ampiamente preventivata dopo che il presidente della Liga, Javier Tebas, aveva paventato il rischio che questa operazione di mercato sarebbe stata compiuta in violazione delle norme sul Fair Play Finanziario.

Una mossa che di fatto, non bloccherà il trasferimento dell’attaccante brasiliano alla squadra parigina, poiché, a termini di regolamento, la Liga non ha il potere di opporsi e la Fifa è sempre in condizione di poter concedere un transfer provvisorio che renderebbe valida l’operazione. Duro l’intervento della Liga francese, la LFP, che ha contestato l’operato della Liga spagnola rea di essersi arrogato un potere che non ha.

‘La LFP – si legge in una nota ufficiale – è sorpresa e non comprende il rifiuto della Liga di accettare il pagamento della clausola rescissoria di Neymar. La LFP chiede alla Liga di attenersi ai regolamenti FIFA e le sue funzioni. La LFP sostiene il Paris Saint-Germain e spera nell’arrivo di Neymar in Ligue 1. I servizi giuridici della LFP sono a disposizione e a sostegno del Paris Saint-Germain affinché il contratto di Neymar venga approvato tempestivamente’.

Il Psg freme perchè vuole subito il fuoriclasse verdeoro in campo al debutto in campionato contro l’Amiens. Neymar vestirà la maglia numero 10 che Pastore gli cederà.

About Redazione

Check Also

Calciomercato Milan, mega offerta per Milinkovic tra soldi e contropartite ma Lotito dice no

Il futuro di Milinkovic Savic è ancora in bilico nonostante annunci e smentite circa la …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *