Home / Calciomercato / La Juventus ufficializza il riscatto di Cuadrado: ecco le cifre dell’operazione

La Juventus ufficializza il riscatto di Cuadrado: ecco le cifre dell’operazione

Juan Cuadrado sarà ancora juventino per i prossimi anni. E’ di poche ore fa l’annuncio ufficiale del club juventino che ha comunicato di aver riscattato l’esterno colombiano dal Chelsea, dando seguito all’obbligo di riscatto previsto nel contratto siglato lo scorso anno. La Juventus pagherà 20 milioni di euro in tre tranche. Dopo il riscatto di Benatia e l’acquisto di Caldara, questa è la terza mossa ufficiale sul mercato posta in essere dalla Vecchia Signora. Ecco il testo del comunicato:

“Juventus Football Club S.p.A. – è scritto nella nota della società bianconera – comunica che, a seguito del verificarsi delle prestabilite condizioni contrattuali, è scattato l’obbligo di acquisto a titolo definitivo dal Chelsea Football Club Limited del diritto alle prestazioni sportive del calciatore Juan Guillermo Cuadrado Bello. Il corrispettivo previsto dagli accordi è di € 20 milioni pagabile in tre rate annuali a partire dal prossimo esercizio 2017/2018. Juventus aveva sottoscritto con lo stesso calciatore un contratto di prestazione sportiva fino al 30 giugno 2020”.

“Con 83 presenze e otto reti messe a segno finora con la maglia della Juve – prosegue il sito ufficiale – , Juan ha già ampiamente dimostrato quanto il suo estro, la sua rapidità, la sua abilità nel saltare l’uomo siano fondamentali per la squadra di Allegri, si tratti di giocare dall’inizio, o di entrare a gara in corso per “spaccare” la partita. Altrettanto preziose però sono la sua capacità di sacrificio e la disciplina tattica, doti che ha acquisito proprio nel corso della sua esperienza in bianconero e che ne fanno uno degli esterni più completi del panorama internazionale. Un talento puro, un ragazzo solare e un professionista esemplare, su cui la Juventus potrà ancora contare, almeno, per altre tre stagioni”.

About Redazione

Check Also

Florentino Perez ribadisce il no a Modric all’Inter: si pensa ad un nuovo prestito di Rafinha

Per l’Inter, la strada per arrivare a Modric si fa sempre più irta di ostacoli. …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *