Home / Calcio / La Juventus asfalta il Barcellona nella sfida di andata: Dybala e Chiellini gli eroi

La Juventus asfalta il Barcellona nella sfida di andata: Dybala e Chiellini gli eroi

Grazie ad una doppietta di Dybala nel primo tempo e alla rete di Chiellini nella ripresa, la Juventus si aggiudica per 3-0 la sfida di andata dei quarti di Champions contro il Barcellona. Un successo più netto di quanto non dica il risultato, tenuto conto delle occasioni create dai bianconeri, contro alcuni lampi del Barcellona per lo più firmati da Leo Messi.

Bianconeri superiori in ogni reparto, che ingabbiano il gioco di Luis Enrique mettendo la museruola ad un centrocampo lento e compassato. La grande serata di Chiellini e Bonucci consente alla Juventus di arginare Neymar e Suarez, rendendoli praticamente inoffensivi per tutti i novanta minuti. Il solo Messi prova a scuotere i suoi regalando qualche sprazzo della sua immensa classe, ma senza raccogliere i frutti sperati.

Ancora una volta, il Barcellona è costretto a tornare a casa dopo una trasferta di Champions con le pive nel sacco. Questa volta, recuperare al Camp Nou sarà davvero più complicato. La retroguardia bianconera è apparsa davvero un baluardo difficilmente superabile anche per il tridente azulgrana. E per la banda di Allegri la semifinale non appare più un miraggio.

Tabellino Juventus-Barcellona 3-0

MARCATORI: pt 7′ Dybala, 22′ Dybala, st 10′ Chiellini
JUVENTUS (4-2-3-1) – Buffon 7; Dani Alves 7, Bonucci 7, Chiellini 7,5, Alex Sandro 6,5 ; Khedira 6.5, Pjanic 6,5 (44′ st Barzagli s.v.); Cuadrado 7 (28′ st Lemina 5.5), Dybala 8,5  (37′ st Rincon s.v.), Mandzukic 7.5; Higuain 5.5. A disposizione: Neto, Lichtsteiner, Asamoah, Marchisio. Allenatore: Massimiliano Allegri
BARCELLONA (4-3-3) – Ter Stegen 5.5; Sergi Roberto 4.5, Pique 5, Umtiti 5, Mathieu 4 (1′ st André Gomes 5); Rakitic 5, Mascherano 5, Iniesta 5.5; Messi 6, Luis Suárez 4.5, Neymar 4,5. A disposizione: Cillessen, Jordi Alba, Digne, Denis Suarez, Alena, Alcacer. Allenatore: Luis Enrique
ARBITRO: Szymon Marciniak (Polonia)
NOTE: ammoniti Dani Alves, Suarez, Iniesta, Mandzukic, Khedira, Lemina, Umtiti

About Redazione

Check Also

Zeman: ‘La Roma mi cacciò via perchè glielo impose il sistema, su Monchi non condivido’

Non è mai banale, Zdenek Zeman, quando esprime concetti sul mondo del calcio. Spesso usa …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *