Home / Calcio / La Fifa multa la Juventus per l’accordo illecito con Raiola sulla cessione di Pogba

La Fifa multa la Juventus per l’accordo illecito con Raiola sulla cessione di Pogba

L’accordo ‘illecito’ tra Juventus e Mino Raiola per la cessione di Pogba al Manchester United, comporterà solo una ammenda da 60 mila euro alla Vecchia Signora. Il club bianconero, secondo le rivelazioni venute fuori dopo lo scandalo Football Leaks, avrebbe concordato con il procuratore italo-olandese una percentuale di commissione elevatissima, ben al di sopra dei limiti previsti dalla normative internazionale.

Raiola percepì dalla Juve una commissione da 18 milioni di euro per la cessione di Pogba che il Manchester United pagò 90 milioni di euro. L’accordo privato prevedeva che il procuratore incassasse 3 milioni di euro per ogni 5 milioni di euro in più incassati. Complessivamente la squadra inglese scucì ben 105 milioni di euro per acquistare il centrocampista francese, una cifra che secondo l’accordo segreto, fruttò ben 27 milioni di euro nelle tasche di Raiola. Una transazione vietata dalle normative Fifa.

Se analizzata complessivamente, tenuto conto anche delle commissioni pagate dal Manchester United, al manager italo-olandese la cessione di Pogba fruttò ben 49 milioni di euro. Una cifra faraonica mai percepita da un intermediario per la cessione di un proprio assistito.

Leggi anche

Genoa Napoli pronostico, streaming, orario tv e probabili formazioni

La presentazione di Genoa Napoli, la sfida della 12.ma giornata di campionato in programma allo …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *