Home / Basket / Kobe Bryant, ritorno nostalgico a Reggio Emilia: ‘E’ qui che ho mosso i miei primi passi’

Kobe Bryant, ritorno nostalgico a Reggio Emilia: ‘E’ qui che ho mosso i miei primi passi’

A volte ritornano, recitava il titolo di un noto film horror. Ma il ritorno di Kobe Bryant a Reggio Emilia ha contorni tutt’altro che inquietanti, ma dai contenuti fortemente nostalgici. L’ex stella dei Lakers, che a Milano ha tenuto un clinic che ha riscosso successo, ha fatto anche tappa a Reggio Emilia dove ha mosso i primi passi da cestista. Kobe ha incontrato i giovani della Kobe Academy, incontrando tanti appassionati nella centralissima Via Franchetti, interloquendo con gli intervenuti.

‘Sono cresciuto in questa città ed è stato importantissimo per me, mi sento sempre il ragazzo che proveniva da una piccola città’.
‘Arrivando per strada ho detto al mio staff “Secondo voi come è possibile che un campione NBA sia cresciuto qui?”. Reggio Emilia mi ha aiutato a crescere bene, è stato fondamentale per non perdere mai la testa e mantenere sempre alta la concentrazione. Anche nei momenti più tristi pensavo alla mia giovinezza e al percorso che ho fatto nel tempo’.

«La mia storia e la mia famiglia – ha continuato Bryant – vanno oltre le vittorie e i premi che ho ottenuto, sono aspetti che nessuno può togliere. Io, ragazzi, vi dico di crederci sempre: sono partito da questa città sognando l’NBA e ce l’ho fatta, ogni sogno è possibile. Il momento più bello della mia carriera? L’ultima partita con i Lakers’

Leggi anche

Croazia Italia qualificazioni Europei Femminili Basket: orario tv e streaming, 17 novembre

La presentazione di Croazia Italia, valevole per la quinta giornata del Gruppo H delle qualificazioni …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *