Home / Calcio / Juventus-Tottenham 2-2: bianconeri rimontati, ora servirà l’impresa a Wembley

Juventus-Tottenham 2-2: bianconeri rimontati, ora servirà l’impresa a Wembley

Juventus-Tottenham si conclude sul 2-2. Un risultato che non può star bene ai bianconeri che adesso dovranno per forza centrare il successo a Londra per sperare di passare il turno. Eppure gli uomini di Allegri avevano conseguito il doppio vantaggio con una doppietta di Higuain. La squadra di Allegri ha pagato l’inferiorità numerica in mezzo al campo, subendo il maggior tasso tecnico e la superiorità degli inglesi che hanno trovato le due rete con Kane e Henriksen tra il 35′ e il 71′, ribaltando una sentenza che appariva scritta dopo dieci minuti. Ora a Wembley sarà vietato sbagliare.

JUVENTUS (4-2-3-1): Buffon; De Sciglio, Benatia, Chiellini, Alex Sandro; Khedira (21′ st Bentancur), Pjanic; Bernardeschi, Douglas Costa (47′ st Asamoah), Mandzukic (31′ st Sturaro); Higuain. A disposizione: Szczesny, Rugani, Marchisio, Muratore. Allenatore: Allegri.

TOTTENHAM (4-2-3-1): Lloris; Aurier, Sanchez, Vertonghen, Davies; Dembele, Dier; Eriksen (47′ st Wanyama), Dele Alli (38′ st Son), Lamela (44′ st Lucas); Kane. A disposizione: Gazzaniga, Trippier, Rose, Sissoko, Moura. Allenatore: Pochettino.

ARBITRO: Brych (Ger).

MARCATORI: 2′ pt e 9′ pt rig. Higuain (J), 35′ pt Kane (T), 26′ st Eriksen (T).

NOTE: Al 47′ pt Higuain (J) sbaglia un calcio di rigore. Ammoniti: Davies (T), Aurier (T), Benatia (J), Higuain (J), Bentancur (J).

Leggi anche

Atalanta Inter pronostico, probabili formazioni, orario tv e streaming

La presentazione di Atalanta Inter, il lunch match della 12^giornata di Serie A Atalanta Inter …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *