Home / Calcio / Juventus Sampdoria orario tv, probabili formazioni, streaming e pronostico
Juventus Sampdoria, orario tv e formazioni

Juventus Sampdoria orario tv, probabili formazioni, streaming e pronostico

La presentazione di Juventus Sampdoria, la sfida dell’Allianz Stadium che si giocherà sabato 29 dicembre

Juventus Sampdoria sarà l’anticipo della 19^giornata in programma sabato 29 dicembre 2018 all’Allianz Stadium di Torino alle ore 12:30. Indubbiamente si tratta di una gara dai contenuti interessanti dove l’esito non è affatto scontato anche se i bianconeri partono nettamente con i favori del pronostico. La Vecchia Signora dovrà riscattare prontamente il pareggio di Bergamo contro l’Atalanta anche questo risultato le ha consentito comunque di allungare in classifica in seguito alla sconfitta del Napoli contro l’Inter.

La Sampdoria è squadra tosta che proviene da un buon momento condito da tre vittorie di fila e sei risultati utili consecutivi. Al momento, la squadra allenata da Giampaolo occupa il quinto posto e potrà mettere in campo un Quagliarella che sembra essere tornato ai suoi massimi splendori.

Pronostico Juventus Sampdoria

La squadra di Allegri parte nettamente favorita anche se dovrà sudare le proverbiali sette camicie per avere la meglio sui blucerchiati, in stato di grazie. Il segno 1 pare indiscutibile ma noi proveremmo la combinata 1 + GG.

Juventus Sampdoria, orario della gara e dove vederla in tv

Il fischio d’inizio della sfida dell’Allianz Stadium è previsto per sabato 29 dicembre alle 12:30. Il match sarà trasmessa in esclusiva sulle reti Sky (canali Sky Sport e Sky Sport Serie A). Gli abbonati potranno seguirla in streaming su Sky Go e su Now Tv.

Probabili formazioni Juventus Sampdoria

Allegri effettuerà qualche cambio rispetto alla precedente sfida contro l’Atalanta pur confermando il modulo 4-3-3. In difesa, Bonucci dovrebbe rifiatare per fare spazio a Benatia. In mezzo al campo rientra Matuidi, mentre Emre Can sostituirà lo squalificato Bentancur. Cristiano Ronaldo tornerà titolare e affiancherà Mandzukic e Dybala.

Molti dubbi per Giampaolo che però confermerà il 4-3-1-2. In difesa Colley sostituirà lo squalificato Andersen. Il centrocampo sarà lo stesso visto contro il Chievo. Ramirez dovrebbe essere il suggeritore alle spalle di Quagliarella.

Leggi anche

Il Brescia può sognare, arriva Balotelli

Quello che all’inizio era solo un sogno, si è poi trasformato in una suggestione prima …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *