Home / Calcio / Juventus, Pjanic rinuncia a 6 milioni di euro pur di vestire bianconero

Juventus, Pjanic rinuncia a 6 milioni di euro pur di vestire bianconero

Secondo l’edizione odierna del quotidiano sportivo torinese Tuttosport, la Juventus ormai avrebbe definito l’acquisto di Miralem Pjanic dalla Roma. Il club bianconero non verserà l’intera clausola rescissoria da 38 milioni di euro, ma pagherà solo 32 milioni per la rinuncia del giocatore al 15% della clausola (che vale circa 6 milioni di euro). Uno sconto che sa già di amore per la maglia bianconera. Il centrocampista bosniaco sarebbe stato convinto dal progetto tattico di Allegri che lo vedrebbe come perno centrale della linea mediana juventina, anche in vista della cessione di Paul Pogba che appare ormai imminente dopo l’offerta faraonica presentata dal Real Madrid, già pronto a sborsare ben 120 milioni di euro, arricchendo le casse bianconere.

Dopo la diffusione dell’indiscrezione sulla cessione di Pjanic, che percepirà un ingaggio ben superiore a quello percepito nella capitale, si è scatenata l’ira furibonda dei tifosi giallorossi sui social network. Sotto accusa la gestione del presidente Pallotta che ieri ha replicato stizzito alla contestazione dei tifosi giallorossi dimostrandosi anche notevolmente spazientito di fronte all’assalto dei cronisti. Pjanic è stato accusato a più riprese di essere un ‘mercenario’ e un ‘traditore’ della causa giallorossa. Qualcuno ancora spera in  un ripensamento del giocatore. Ma l’affare sembra ormai avere ottenuto i sospirati si da parte di tutti i soggetti in causa.

Leggi anche

Fiorentina Empoli pronostico, probabili formazioni, orario tv e streaming

La presentazione del derby dell’Arno, Fiorentina Empoli, in programma al Franchi, domenica 16 dicembre Fiorentina …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *