Home / Calcio / Juventus, no ad offerta faraonica per Bonucci: torna Cuadrado ?

Juventus, no ad offerta faraonica per Bonucci: torna Cuadrado ?

Dopo lo straordinario campionato Europeo disputato con la maglia della nazionale, Leonardo Bonucci è diventato oggetto di desiderio di tanti top club europei. Il centrale bianconero è ormai diffusamente considerato uno dei migliori difensori al mondo, per capacità di impostare l’azione e abilità difensive. Sono tante le squadre di Premier League pronte a fare carte false pur di accaparrarsi le prestazioni del forte difensore azzuro. Nelle ultime settimana il Chelsea di Antonio Conte ha chiesto informazioni su Bonucci, ma è stato il Manchester City a presentare l’offerta sontuosa alla Juventus: 45 milioni di euro per il cartellino e uno stipendio da 7 milioni a stagione per il giocatore.

Per il momento, il club bianconero non vuole cedere Bonucci rispendendo le offerte al mittente. Pep Guardiola e il suo Manchester dovranno rivolgersi altrove nella ricerca di un difensore. E soprattutto, il difensore viterbese è ben contento di rimanere un punto fermo della difesa bianconera e uno degli idoli dei tifosi juventini.

Ritorno di fiamma per Cuadrado

Dopo il no di Berardi e la difficile ricerca di un esterno destro di spessore internazionale, la Juventus si è rituffata nella caccia a Juan Cuadrado, dopo che lo stesso asso colombiano ha convinto la piazza nella scorsa stagione con la maglia bianconera. L’esterno di proprietà del Chelsea è tornato alla casa madre fra mille rimpianti, e difficilmente Conte si priverà di un giocatore che aveva fortemente voluto già dai tempi in cui militava nella Fiorentina.
La Juventus tenterà l’assalto offrendo la proposta di un nuovo prestito con riscatto obbligatorio fissato a 24 milioni di euro. Presto l’agente Lucci volerà a Londra per sondare il terreno e non si escludono possibili sorprese.

About Redazione

Check Also

infantino

Infantino corteggia Buffon: ‘Se smette di giocare, vado a prenderlo di persona per portarlo alla Fifa’

Gianni Infantino, il presidente della Fifa, non si capacita ancora della clamorosa eliminazione dell’Italia dal …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *