Home / Calcio / Juventus Manchester United pronostico, orario tv, probabili formazioni e streaming
Juventus Manchester United, presentazione del match

Juventus Manchester United pronostico, orario tv, probabili formazioni e streaming

La presentazione di Juventus Manchester United, uno dei big match della quarta giornata di Champions.

Juventus-Manchester United è uno dei big match della 4^giornata di Champions League in programma mercoledì 7 novembre 2018 alle ore 21 all’Allianz Stadium di Torino. Si tratta di un match che potrebbe risultare già determinante per il passaggio del turno della Juventus che ha già vinto le tre precedenti sfide. Nel match di andata, la Vecchia Signora si impose di misura grazie ad una rete di Dybala che ha consentito ai bianconeri di espugnare l’Old Trafford. Di fronte, la Juventus si troverà una squadra arrabbiata per il risultato del match di andata e pronta a gettare il cuore oltre l’ostacolo per uscire indenne dall’Allianz Stadium. I bianconeri, in questa stagione, sono ancora imbattuti avendo vinto 13 delle 14 partite disputate pareggiando solo la sfida in casa contro il Genoa.

Pronostico Juventus-Manchester United

In sede di pronostico, la squadra di Allegri parte decisamente favorita anche perchè può vantare una rosa più competitiva. Il segno 1 ci pare l’esito più probabile di una sfida comunque non semplice da pronosticare.

Come vedere Juventus Manchester United

Il fischio d’inizio all’Allianz Stadium è previsto per le ore 21 di mercoledì 7 novembre con diretta in esclusiva sulle reti Sky (canale Sky Sport Hd) e in streaming sulle piattaforme Now Tv e Sky Go.

Probabili formazioni Juventus Manchester United

Allegri, nel suo 4-4-2 ritrova Szczesny in porta mentre Cancelo e Alex Sandro giocheranno sulle fasce difensive. Chiellini tornerà al fianco di Bonucci al centro della difesa. Cuadrado e Matuidi agiranno sulle due fasce mentre in attacco spazio alla coppia da sogno, Ronaldo-Dybala, che sembra aver trovato la quadra sull’intesa.
Mourinho si affida ancora al 4-3-3 con De Gea in porta, Young e Shaw sui due out laterali e la coppia Smalling-Lindelof come colonne centrali. Pogba sarà il faro a centrocampo a fiando di Matic e Fred. Non dovrebbe esserci Lukaku, al suo posto giocherà Rashford che completerà il tridente formato da Mata e Martial.

Leggi anche

Genoa Napoli pronostico, streaming, orario tv e probabili formazioni

La presentazione di Genoa Napoli, la sfida della 12.ma giornata di campionato in programma allo …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *