Home / Calciomercato / Juventus, è l’ora dei clamorosi ritorni. Due glorie stanno per sbarcare alla corte di Sarri
Anche Gigi Buffon potrebbe tornare alla corte di Sarri

Juventus, è l’ora dei clamorosi ritorni. Due glorie stanno per sbarcare alla corte di Sarri

La Juventus è la regina d’Italia, almeno a livello calcistico, e si trova perfettamente a suo agio in questo ruolo. Gli otto titoli di Campione d’Italia le conferiscono quell’autorità che pochi avversari possono scalfire, almeno tra i club della Serie A.

Proprio per questo i bianconeri sono al centro delle cronache di questo giugno diventato improvvisamente torrido dal punto di vista climatico. E che promette scintille anche sul versante calciomercato. Per la Juventus si prepara l’ora dei clamorosi ritorni.

In particolare due glorie bianconere, che hanno avuto un ruolo di spicco nella costruzione del lungo dominio che sembra poter durare ancora molto, stanno per sbarcare alla corte di Sarri.

Paul Pogba, il suo ritorno farebbe felici Sarri e i tifosi della Juventus

Due glorie stanno per sbarcare alla corte di Sarri

Due glorie dunque stanno per sbarcare alla corte di Sarri che nel frattempo sta iniziando il suo lavoro psicologico per ritrovarsi, a inizio lavori, un gruppo se possibile ancora più determinato dal punto di vista delle motivazioni.

Il colpaccio che la società bianconera sta preparando si materializza ora dopo ora. E le sembianze dell’identikit lasciano sempre meno spazio all’immaginazione. Si tratta di Paul Pogba che dovrebbe arrivare alla corte di Sarri grazie all’intervento decisivo dello sponsor tecnico.

L’Adidas infatti, è l’unica pista che potrebbe riportare il calciatore che è rimasto molto legalo all’ambiente Juventus dopo essere stato uno dei calciatori più amati dal popolo bianconero, dalle parti di Vinovo.

Il ritorno di Pogba alla Juventus, decisivo ruolo dello sponsor

Il ritorno di Pogba alla Juventus prende sempre più corpo man mano che passano le ore. I contatti tra le società si intensificano sempre di più anche perché l’accordo non è semplice. Per questo sarebbe decisivo l’intervento dello sponsor che assumerebbe un ruolo imprescindibile per la riuscita dell’operazione.

L’accordo con la Juventus, che scadrà il 30 giugno 2027, prevede un totale di 408 milioni di euro, circa 51 a stagione da versare nelle casse bianconere. Il sogno è quello di portare Pogba a Torino ma bisogna aspettare che il Manchester United comunichi le sue intenzioni.

Il cartellino del calciatore vale 150 milioni. Il Real è arrivato ad offrire invano 110-115 milioni. La Juventus potrebbe andare oltre grazie al supporto dello sponsor.

Buffon alla corte di Sarri, il portiere pronto a rientrare

Il secondo ritorno eccellente sarebbe quello di Buffon che arriverebbe alla corte di Sarri dopo essere stato accostato anche all’Atalanta. E invece il portiere è pronto a rientrare in bianconero, accontentandosi di fare da secondo a Wojciech Szczęsny.

Svincolatosi dal Psg, decisivi saranno gli ultimi colloqui di queste ore. Per lui sarebbe pronto anche un ruolo in società.

L’addio di Perin alla Juventus

Nel valzer di arrivi e partenze si incastona anche l’addio di Perin dopo un anno trascorso praticamente in vacanza sulla panchina della Juventus.

Una prospettiva che il giovane portiere non vuole per il proprio futuro e per questo starebbe in procinto di lasciare i bianconeri per approdare alla Roma o al Siviglia: nelle prossime ore la sua partenza potrebbe aprire al clamoroso ritorno di Buffon in bianconero.

Leggi anche

Marotta insiste con Dybala, nel mirino c’è sempre Lukaku

La battaglia tra Juventus ed Inter che nell’attesa di trasferirsi sui campi di gioco prosegue …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *