Home / Calcio / Intervista di Ventura a Le Iene: “Io uno dei migliori ct degli ultimi 40 anni”

Intervista di Ventura a Le Iene: “Io uno dei migliori ct degli ultimi 40 anni”

Ai microfoni delle Iene il ct ammette dimissioni, poi smentisce: “Mondiali senza Italia è brutto, ma che ci posso fare?”

Dopo l’Apocalisse azzurra contro la Svezia, il futuro di Gian Piero Ventura sembrerebbe segnato, l’addio alla Nazionale dovrebbe essere scontato (il condizionale è d’obbligo) dopo il fallimento Mondiale ma il ct non sembra voler fare l’atteso passo indietro. Intercettato da Le Iene all’interno dell’aereo sul volo Milano-Bari, il ct si è difeso: “Ho chiesto scusa agli italiani per il gioco, ma il mio score è uno dei migliori degli ultimi 40 anni. Senza l’Italia, i Mondiali saranno brutti, ma è andata così, che ci posso fare?”.

Peccato che il filmato sia stato mandato in onda da Le Iene, tre minuti che mostrano il c.t. intercettato in aereo sulla tratta Milano-Bari dalla Iena Nicolò De Vitis. In un primo momento Ventura non vuole parlare, poi braccato senza via di fuga qualcosa concede: “Senza l’Italia saranno brutti Mondiali, ma purtroppo è andata così, che ci posso fare? Ho chiesto scusa agli italiani, per il gioco. Lo score è uno dei migliori degli ultimi quarant’anni, ho perso due partite”. Che in realtà sono tre, e la terza è quella che ci è costata il pass per Russia 2018. Poi il “sì” al microfono di De Vitis sulle sue dimissioni poi smentite dall’Ansa.

About Redazione

Check Also

Calciomercato Milan, mega offerta per Milinkovic tra soldi e contropartite ma Lotito dice no

Il futuro di Milinkovic Savic è ancora in bilico nonostante annunci e smentite circa la …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *