Home / Calcio / Inter, Ranocchia difende De Boer ma ammette l’umiliazione: ‘Ci rode il c..o’

Inter, Ranocchia difende De Boer ma ammette l’umiliazione: ‘Ci rode il c..o’

La sconfitta di ieri in Europa League non rimarrà senza strascichi in casa Inter, e non solo per le critiche della stampa ma anche per le dinamiche societarie. All’interno dello spogliatori si respira un’aria mefitica, come ha confermato il difensore Ranocchia, salito anch’egli sul banco degli imputati per l’inattesa debacle nerazzurra.

Il centrale, ai microfoni dei cronisti, non ha nascosto la delusione per la batosta subita: ‘ Ci rode il c*** per la sconfitta. Siamo ancora indietro di condizione, ma ce la stiamo mettendo tutta. Non dobbiamo crearci alibi e nemmeno aggrapparci al fatto che abbiamo cambiato allenatore. Non dobbiamo più perdere partite come queste. I risultati non ci aiutano, ma sono fiducioso’. Ranocchia ha difeso anche il mister dalle accuse piovutegli dalla stampa per il rendimento della squadra: ‘Il mister è arrivato tardi, non è facile apprendere subito ma ce la stiamo mettendo tutta. Vedremo alla fine dove saremo. Adesso dobbiamo metterci sotto per la partita contro la Juventus’.

About Redazione

Check Also

Calciomercato Juventus, Morata si avvicina: pranzo a Milano con Paratici

La Juventus e Alvaro Morata sono destinati a riabbracciarsi due anni dopo la partenza verso …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *