Home / Calcio / Inter-Candreva, l’agente non smentisce: ‘Antonio andrà via dalla Lazio’

Inter-Candreva, l’agente non smentisce: ‘Antonio andrà via dalla Lazio’

Dopo i mugugni di Mancini e le bizze di Icardi e Wanda Nara, il mercato dell’Inter torna a ruggire e lo farà già questo pomeriggio nel corso dell’assemblea di Lega di serie A. I dirigenti nerazzurri avranno un primo abboccamento con il presidente della Lazio, Lotito, per sondare il terreno per Antonio Candreva, l’esterno d’attacco che potrebbe far tornare il sorriso al tecnico di Jesi.

Candreva ha già espresso, anche tramite il suo procuratore Pastorello, la propria volontà di cambiare aria. Milano sarebbe la piazza ideale per sognare in grande, anche se le eccessive pretese del club capitolino (che vuole realizzare non meno di 23 milioni di euro) hanno complicato l’affare.
L’Inter ribadirà la sua offerta di 18 milioni più 2 di bonus, una cifra ritenuta congrua da Suning per un giocatore ormai trentenne. A ‘Tele Radio Stereo’, l’agente del giocatore, Federico Pastorello, non ha nascosto le intenzioni del calciatore: ‘E’ arrivato il momento di affrontare nuove sfide, i tifosi non devono prenderla a male e credo che ci si possa dire addio anche con il sorriso: nel corso degli anni Antonio ha avuto un buon rapporto con tutti, lo spirito deve essere questo’.

Pastorello non si è voluto sbilanciare sulla futura squadra del proprio assistito: ‘Preferisco parlare di questo nelle sedi più opportune: posso dire però che un’esperienza all’estero sarebbe molto gradita, magari in Premier League dove ormai approdano tutti i grandi campioni’.

Altre di mercato dell’Inter

Intanto il club nerazzurro sta definendo in queste ore la cessione di Santon al Napoli e Dodò alla Sampdoria affari ormai in fase di risoluzione e prossimi alla conclusione positiva. Il Liverpool avrebbe offerto ben 25 milioni di euro per Brozovic, a breve è attesa la risposta da parte della dirigenza interista.

About Redazione

Check Also

infantino

Infantino corteggia Buffon: ‘Se smette di giocare, vado a prenderlo di persona per portarlo alla Fifa’

Gianni Infantino, il presidente della Fifa, non si capacita ancora della clamorosa eliminazione dell’Italia dal …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *