Home / Calcio / Higuain-Juventus, è fatta: il retroscena su Maurito Icardi

Higuain-Juventus, è fatta: il retroscena su Maurito Icardi

Gonzalo Higuain alla fine sta per firmare per la Juventus e nelle casse del Napoli finiranno quei famosi 94 milioni della clausola rescissoria in barba a tutti i proclami di Marotta e Paratici che avevano negato fino a pochi giorni prima l’ipotesi del pagamento della stessa.

Il giocatore avrebbe già sostenuto, in incognito, le visite mediche a Madrid e percepirà quei 7,5 milioni di euro che il Napoli gli aveva promesso per rinnovare e che lui ha rifiutato. La Juventus aveva già in mano il colpo in canna Icardi, se Higuain non avesse accettato l’ipotesi bianconera, raggiungendo l’accordo con l’attaccante dell’Inter (ecco i perchè delle polemiche della moglie procuratrice Wanda Nara). Il club bianconero (secondo un’indiscrezione di calciomercato.com) aveva offerto 7 milioni di euro netti a stagione, ma l’Inter non ha mai accettato l’ipotesi di avviare la trattativa.

Alla fine è prevalsa la soluzione Pipita per completare l’attacco da dream team della Juventus, che adesso potrà contare su tre bocche di fuoco, Mandzukic, Dybala e Higuain per dare l’assalto alla Champions League. La Juventus pagherà l’importo della clausola risolutiva in due anni.

Leggi anche

Il Brescia può sognare, arriva Balotelli

Quello che all’inizio era solo un sogno, si è poi trasformato in una suggestione prima …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *