Home / Formula 1 / Gp Australia, domina la Ferrari di Vettel: solo secondo Lewis Hamilton

Gp Australia, domina la Ferrari di Vettel: solo secondo Lewis Hamilton

Torna al successo la Ferrari in un Gran Premio di Formula Uno grazie ad una prestazione super di Sebastian Vettel.

Non poteva esserci miglior debutto per la Ferrari nel mondiale 2017 grazie ad una superba prova di Sebastian Vettel che ha dominato il Gran Premio d’Australia dominando la seconda metà della corsa australiana, finendo davanti al proprio rivale, Lewis Hamilton che ha concluso la propria fatica al secondo posto. Terzo è Bottas mentre al quarto posto si è piazzato l’altro ferrarista Raikkonen. Positivo l’esordio per il pilota italiano Giovinazzi che ha concluso la corsa al 12° posto, mancando di poco la top 10.

Un risultato difficile da pronosticare anche per i più tifosi della Ferrari più ottimisti. Hamilton aveva dominato l’ultima sessione di prove, regalando la sensazione di poter fare la voce grossa anche in gara. Una vittoria che sa di buon augurio per la Ferrari considerando che in 13 occasioni su 20 chi vince il Gran Premio australiano vince anche il titolo mondiale.

Davvero una gioia inattesa per i tifosi del Cavallino Rossi che festeggiano la 43.a vittoria in carriera per Sebastian Vettel. La Ferrari non conosceva la gioia di un successo dalla gara di Singapore del 2015. A Vettel è venuto in ‘soccorso’ anche Max Verstappen, che è rimasto davanti a Hamilton dopo il primo pit-stop permettendo al ferrarista di sorpassare Hamilton ai box. Il pilota della Ferrari ha avuto il merito di saper gestire il vantaggio senza affanni arginando i tentativi di rimonta del pilota della Mercedes.

Una nota di merito anche per Giovinazzi, che al suo primo Gran Premio in Formula Uno ha saputo dimostrare di potersi ritagliare un ruolo importante. Male Lance Stroll, la cui Williams ha concluso le fatiche sulla ghiaia.

About Redazione

Check Also

Formula Uno, Hamilton suona la carica in vista di Sepang: ‘Darò il massimo per vincere’

Il Gran Premio della Malesia sarà il prossimo appuntamento da non perdere nell’ultimo week end …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *