Home / Calcio / Frosinone Milan orario tv, pronostico, probabili formazioni e streaming
Frosinone Milan, orario tv e formazioni

Frosinone Milan orario tv, pronostico, probabili formazioni e streaming

La presentazione di Frosinone Milan, il match del Matusa in programma il 26 dicembre 2018

Frosinone Milan è una delle sfide della 18^giornata che si giocherà nel cosidetto boxing day. In questa stagione, il campionato non si fermerà per le festività natalizie, ma tutta la 18^giornata si giocherà in un unico giorno. La squadra ciociara e quella rossonera si affronteranno al ‘Matusa’ alla ore 12:30 di mercoledì 26 gennaio 2018. Entrambe le formazioni stanno attraversando un periodo di crisi di risultati. La squadra adesso allenata da Baroni è penultima in classifica a cinque punti di distanza dalla zona salvezza con la peggior difesa della massima serie.

Prima del match contro l’Udinese, la società ha dato il benservito a Longo sostituendolo con Baroni. Il Milan proviene dalla brutta sconfitta interna contro la Fiorentina e da un ciclo in cui ha ottenuto solo due punti nelle ultime tre giornate. Attualmente il Diavolo è al quinto posto in classifica ad una sola lunghezza dalla zona Champions League anche se il trend in campionato è tutt’altro che positivo. Gattuso dovrà recuperare un Higuain che appare la brutta copia di se stesso.

Pronostico Frosinone Milan

La gara del Matusa è difficile da pronosticare. Le motivazioni e la superiorità tecnica del Milan farebbero propendere per il segno 2.

Come vedere Frosinone Milan

Il match tra Frosinone e Milan si giocherà mercoledì 26 dicembre alle 12:30 allo stadio Benito Stirpe di Frosinone con diretta in streaming sulla piattaforma digitale DAZN.

Probabili formazioni Frosinone Milan

Baroni non ha ancora stravolto il vecchio modulo di gioco adottato in precedenza da Longo. Molto probabilmente saranno confermati gli undici giocatori scesi in campo contro l’Udinese. In difesa Krajnc dovrebbe avere la meglio su Capuano, mentre sulla trequarti Cassata è in pole su Campbell.

Gattuso potrà tornare a contare su Bakayoko e Kessie, squalifica nel match contro la Fiorentina. Il ritorno dei due consentirà al tecnico rossonero di poter tornare a schierare il modulo 4-4-2. Abate e Calabria si contenderanno una maglia sull’out destro, mentre Calhanoglu appare favorito per una maglia da titolare su Laxalt.

Leggi anche

Il Brescia può sognare, arriva Balotelli

Quello che all’inizio era solo un sogno, si è poi trasformato in una suggestione prima …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *