Home / Calcio / Di Francesco ‘snobba’ il Milan: ‘Non andrò dove c’è confusione’
Di Francesco

Di Francesco ‘snobba’ il Milan: ‘Non andrò dove c’è confusione’

Uno dei più seri candidati alla successione di Mihailovic sulla panchina del Milan è Eusebio Di Francesco, il tecnico del Sassuolo dei miracoli. Ma a quanto pare il tecnico abruzzese non sarebbe molto entusiasta delle possibilità di sedere sulla panchina rossonera nella prossima stagione e avrebbe già dato la proprio parola al presidente del Sassuolo, Squinzi, per il rinnovo del contratto in neroverde. Forse non avrebbe gradito le parole di Silvio Berlusconi, che in un’intervista a Radio Radio  non avrebbe dato credito all’ipotesi Di Francesco come futuro tecnico del Milan: ‘Non credo che Conte o Di Francesco siano i nomi giusti per il futuro del Milan‘ – ha dichiarato il numero uno rossonero.

In questo momento, il Milan, sta facendo le proprie valutazioni per capire se confermare il tecnico serbo sulla propria panchina, oppure sondare il terreno per cercare alternative valide.

In conferenza stampa, alla vigilia della sfida contro il Carpi, Di Francesco ha preferito glissare sulla possibilità di allenare il Milan nella prossima stagione. A chi gli chiedeva di commentare le parole di Berlusconi, Di Francesco avrebbe risposto in questo modo: ‘ Io parlo solo di Sassuolo, punto. Le chiacchiere stanno a zero. Il mio profilo è il Sassuolo. Eusebio cerca di andare dove non c’è confusione e credo che il Sassuolo da questo punto di vista in Italia sia tra le prime. Questa è la mia risposta‘. Il tecnico abruzzese sarebbe pronto a rinnovare il proprio contratto col club  neroverde fino al 2019 con un ritocco sostanzioso dell’ingaggio percepito attualmente.

About Redazione

Check Also

infantino

Infantino, via la finestra di mercato invernale e nuove regole per gli agenti: ‘Ecco come cambio il calcio’

Gianni Infantino, il presidente della Fifa, aveva promesso qualche mese fa la rivoluzione del calciomercato. …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *