Home / Calcio / Fiorentina-Milan finisce a reti bianche: Ilicic sbaglia un penalty, Bacca delude
Fiorentina-Milan

Fiorentina-Milan finisce a reti bianche: Ilicic sbaglia un penalty, Bacca delude

La Fiorentina spreca una ghiotta occasione per cogliere i tre punti nella sfida casalinga contro il Milan e deve accontentarsi di uno striminzito 0-0 dopo avere sprecato palle gol propizie e avere rischiato il minimo. Viola che mettono sotto pressione i rossoneri fin dal primo minuto e che chiamano Donnarumma ad alcuni interventi importanti che consentono al Milan mantenere inviolata la porta.

L’occasione più clamorosa capita sui piedi di Ilicic alla mezz’ora. L’arbitro Orsato concede la massima punizione per una evidente trattenuta di Calabria su Borja Valero, ma lo sloveno calcia sul palo sprecando la migliore delle opportunità. Nella ripresa è sempre la squadra viola a menare le danze.

Ancora Borja Valero chiama Donnarumma ad un intervento prodigioso per evitare di subire il gol. Bacca gira verso la porta una palla vagante andando vicinissimo al bersaglio grosso, dall’altra parte la Fiorentina prova con alcune conclusioni velleitarie a sbloccare il punteggio senza impensierire più di tanto l’estremo difensore rossonero. Nel finale è Tomovic che interviene da dietro per evitare che Luiz Adriano si presenti tutto solo davanti a Tatarusanu. L’intervento è molto dubbio, ma Orsato fa proseguire tra le proteste rossonere. Dalle immagini si evidenzia che l’intervento del difensore è nettamente falloso, ma che il fallo è iniziato poco fuori dall’area di rigore.

Alla fine lo 0-0 soddisfa Montella. Paulo Sousa ha molto da riflettere sull’inconcludenza dei suoi uomini negli ultimi 20 metri. Un tallone d’Achille che il mercato estivo non ha cancellato. La nota lieta della serata è la grande prestazione del giovane difensore messicano Salcedo, che ha stupito per carisma e personalità, ma anche per spiccato senso della posizione risultando il migliore tra i viola.

Pagelle di Fiorentina-Milan:

FIORENTINA (3-4-2-1): Tatarusanu 6; Tomovic 6, G. Rodriguez 6 (dal 14′ s.t. Vecino 5,5), Salcedo 7; Bernardeschi 6,5, Sanchez 6,5, Badelj 6 (dal 28′ s.t. Tello s.v.), Milic 6; Ilicic 4,5 (dal 37′ s.t. Babacar s.v.), Borja Valero 7; Kalinic 5,5. All.: Sousa.

MILAN (4-3-3): Donnarumma 6,5; Calabria 5, Paletta 6,5, Romagnoli 6, De Sciglio 5; Kucka 5,5, Montolivo 6,5, Bonaventura 7 (dal 33′ s.t. Antonelli s.v.); Suso 5,5, Bacca 5 (dal 43′ s.t. Luiz Adriano s.v.), Niang 6 (dal 22′ s.t. Locatelli s.v.). All.: Montella.

About Redazione

Check Also

Champions League, Roma sconfitta in Ucraina per 2-1: Under ancora in gol

Roma bella solo a metà nella gara di andata a Karkhiv contro lo Shaktar Donetsk. …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *