Home / Calcio / Fiorentina ancora ko in Austria: Sousa esce a testa bassa

Fiorentina ancora ko in Austria: Sousa esce a testa bassa

Al debutto nella tournèe in Austria, matura la terza sconfitta consecutiva della Fiorentina che deve arrendersi alla superiorità tecnica del Bayer Leverkusen e soccombe per 3-1 mettendo ancora in mostra i notevoli limiti sotto l’aspetto difensivo e la carenza di organico che Sousa ormai lamenta da tempo.

I viola disputano una discreta prima frazione con Zarate ancora sugli scudi e nettamente il migliore dei viola. In apertura le ‘Aspirine’ passano in vantaggio grazie ad un brutto errore di Chiesa che si fa soffiare palla dal Chicharito Hernandez che serve un comodo assiste per Ozlunali che batte imparabilmente Tatarusanu.

Zarate impegna severamente Leno e la Fiorentina cresce alla distanza sul piano del gioco, creando alcune occasioni interessanti. Sousa sostituisce Chiesa con Mati e la manovra ne trae giovamento. Nella ripresa la Fiorentina prova a fare la gara ma è il Leverkusen a trovare ancora la via della rete con Mehmedi che approfitta di una dormita della catena difensiva di destra della difesa viola per trafiggere Tatarusanu da posizione ravvicinata.

Sousa cambia la linea d’attacco e sbilancia la squadra in avanti,.inserendo Kalinic, Bernardeschi, Rossi e Ilicic. La Fiorentina trova in contropiede la rete dell’1-2 con Kalinic bravo ad involarsi da solo in area e a trafiggere Leno in uscita. Ma è solo un lampo. Il Bayer riprende in mano le redini del gioco approfittando di un centrocampo viola in disarmo dopo le sostituzioni di Sousa.

E’ Kampl a trovare la rete decisiva del 3-1 battendo ancora una volta Tatarusanu da posizione ravvicinata. La Fiorentina cala di ritmo, accusando il colpo. Nel finale traversa sfortunata di Badelj che coglie l’incrocio dal limite dell’area. Il triplice fischio dell’arbitro accompagna la mesta uscita dei giocatori viola dal campo. Un preoccupato Sousa si avvia verso gli spogliatoi a testa bassa.

About Redazione

Check Also

Serie A, vincono Napoli e Juventus: torna al successo il Benevento

Il Napoli si riprende la prima posizione in classifica battendo con qualche difficoltà la Spal …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *