Home / Basket / Fiba Champions: sorridono Avellino e Venezia, in testa ai propri gironi

Fiba Champions: sorridono Avellino e Venezia, in testa ai propri gironi

La Sidigas Avellino vince ancora con largo distacco in Champions League superando il Mega Leks, consolidando il primato nel girone. Sugli scudi un ottimo Thomas autore di 19 punti, mentre positivo è stato anche l’impatto con il match di Cusin (11 punti e 9 rimbalzi). Un match che il quintetto di Sacripanti ha condotto fin dai primi vagiti, soffrendo solo nel secondo quarto, nel quale gli avversari sono riusciti a rintuzzare il distacco iniziale chiudendo la prima frazione sul 37-33. Nella ripresa è venuto fuori il divario tra le due formazioni con gli irpini, sorretti da Thomas, Green e Ragland, capaci di infliggere un distacco di 24 punti agli avversari (85-61 il punteggio finale).

Martedi era stata la volta della Reyer Venezia, che ha acciuffato il primo posto nel girone raggiungendo in vetta i francesi del Le Mans, sconfitti dai lagunari per 74-62. Con questo successo la squadra di coach De Raffaele centra il nono successo consecutivo tra coppa e campionato.

La prima giornata di ritorno di Champions è amara per Sassari e Varese. La Dinamo Sassari è uscita sconfitta dal testa a testa finale sul parquet dello Zielona Gora (81-78 il punteggio finale per i polacchi). Male anche Varese, sempre più ultima nel girone, sconfitta malamente a Lione dal Villeurbanne per 86-70. Una debacle che potrebbe aver compromesso definitivamente le speranze qualificazione.

Leggi anche

Croazia Italia qualificazioni Europei Femminili Basket: orario tv e streaming, 17 novembre

La presentazione di Croazia Italia, valevole per la quinta giornata del Gruppo H delle qualificazioni …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *