Home / Calcio / Fantacalcio / I consigli per l’ultima giornata di serie A: riflettori su Klose e Gilardino

Fantacalcio / I consigli per l’ultima giornata di serie A: riflettori su Klose e Gilardino

Fantacalcio, consigli / Ecco chi schierare in vista dell’ultima giornata di Serie A – Il Fantacalcio con le sue fanta-sfide sta per andare in archivio fino all’inizio della prossima stagione. Questa sarà l’ultima settimana in cui dovremo dimostrare la nostra abilità di Fantallenatori per toglierci ancora qualche soddisfazione in piena ‘zona Cesarini’, per dirla con un termine calcistico molto in voga. Dando un’occhiata alle sfide in programma nella 38.ma giornata, interessante è il match dell’Olimpico tra Lazio e Fiorentina. Uno degli uomini più in forma del momento è sicuramente Miroslav Klose, la punta biancoceleste, che potrebbe dire addio alla propria avventura nella Lazio per fare ritorno in Germania. Il tedesco vorrà salutare al meglio i propri tifosi, e potrebbe essere l’uomo in più in zona gol contro una Fiorentina ormai paga dopo la conquista matematica del quinto posto. Un altro elemento da tenere in considerazione è il centrocampista argentino Biglia, spesso in gol contro i viola e in grande spolvero nelle ultime apparizioni.

Per l’attacco non è da escludere anche il bomber del Palermo, Alberto Gilardino, che potrebbe essere il match winner della gara interna contro il Verona che potrebbe regalare la permanenza in A dei rosanero. In coppia con l’argentino Vazquez, potrebbero rappresentare il vero fattore del match della Favorita. Si prevede anche una pioggia di reti al San Paolo dove il Napoli dovrà vincere per mantenere il secondo posto contro un Frosinone in disarmo, dopo l’amarezza della retrocessione. Callejon e Higuain potrebbero regalarci altre perle dopo una stagione esaltante vissuta a suon di reti. Per quanto riguarda le scelte difensive, si potrebbe pescare nella coppia difensiva del Sassuolo, Cannavaro-Acerbi, impegnati nel match casalingo contro l’Inter, che potrebbe valere la storica qualificazione in Europa League per i neroverdi. Acerbi ha mostrato anche ottime qualità di realizzatore sotto porta ed è stato autore di una stagione che lo ha portato fino alla nazionale di Conte. Potrebbe essere lui la chiave di volta per mettere la museruola all’attacco nerazzurro.

About Redazione

Check Also

Leonardo Bonucci mette nero su bianco: da oggi è un giocatore del Milan

Leonardo Bonucci è un nuovo giocatore del Milan. Impossibile solo pensarlo appena una settimana fa. …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *