Home / Calcio / Europa League 2018-2019: notte da incubo per il Napoli. Impresa obbligatoria al San Paolo

Europa League 2018-2019: notte da incubo per il Napoli. Impresa obbligatoria al San Paolo

E’ stata una vera e propria serata da incubo per il Napoli quella di ieri sera di Europa League: i ragazzi di Ancelotti sono stati travolti per 2 reti a 0 dall’Arsenal che in campo si è davvero scatenato.

Il risultato impone, però, ai partenopei il recupero obbligatorio nella partita di ritorno in programma giovedì prossimo al San Paolo.

Il primo tempo si chiude con un sonoro 2-0 cui nulla possono gli azzurri se non regalare un autogol firmato da Koulibaly. Nel primo tempo l’Arsenal si scatena letteralmente in campo rispetto agli avversari e il continuo pressing agli ospiti ottiene il suo risultato.

L’1-0, infatti, è risultato di un errore di Mario Rui che sbaglia un disimpegno a centrocampo, permettendo ai padroni di casa di ripartire in velocità con Lacazette che cede il pallone a Maitland-Niles che serve Ramsey che va a rete con una conclusione rasoterra.

Il 2-0 è risultato di un altro errore, questa volta alla trequarti nella metà campo dei partenopei di Ruiz che cede il pallone da Torreira che appena in area di rigore tira un rasoterra destinato a finire sul fondo se non fosse per la deviazione di Koulibaly che spiazza Meret e arriva in rete. 2-0 il risultato del primo tempo con un Napoli davvero da dimenticare.

La ripresa racconta tutta un’altra partita, con un Napoli che sembra rinato e che ritrova i suoi equilibri e i Gunners che retrocedono, limitandosi a giocare solo in contropiede.

La strategia funziona, anche se con qualche sobbalzo, e la partita si chiude con una netta vittoria dei padroni di casa e la speranza di un miracolo giovedì prossimo a Napoli.

Leggi anche

Champions League 2018-2019: questa sera Juve in campo contro l’Ajax. Torna in campo CR7

Torna in campo questa sera la Juventus per i quarti di finale di Champions League …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *