Ultime News
Home / Calcio / Euro 2016: l’Islanda segna al 94′ e il telecronista impazzisce (GUARDA IL VIDEO)

Euro 2016: l’Islanda segna al 94′ e il telecronista impazzisce (GUARDA IL VIDEO)

L’Islanda ha centrato la storica impresa di qualificarsi agli ottavi di Euro 2016, realizzando la rete del successo per 2-1 sull’Austria grazie ad una prodezza in contropiede. Avvolta dall’entusiasmo della marea blu dei tifosi presenti in massa, l’Islanda ha compiuto un autentico miracolo sportivo, lucrando anche sulla sfortuna e sugli errori copiosi della nazionale austriaca capace anche di divorarsi un rigore, oltre agli errori clamorosi sotto porta.

Una partita non adatta ai deboli di cuore per le grandi emozioni e i rovesciamenti di fronte che hanno visto in bilico il risultato fino al fischio finale. Islandesi avanti nel punteggio grazie ad un acuto di Bodvarsson che batte l’incerto Almer facendo esplodere la gioia dei propri tifosi. L’Austria non demorde e prova a spingere ottenendo un rigore concesso per fallo su Alaba, sprecato malamente da Dragovic che centra il palo.

Nella ripresa è il neo entrato Schopf che insacca alle spalle di Halldorsson, rimettendo in corsa gli austriaci che profondono tutti gli sforzi possibili fino al 90′ a caccia della rete della qualificazione. L’arbitro nega un rigore evidente agli austriaci che vengono però beffati al 94′ da un contropiede finalizzato da Traustason, la cui rete rimarrà per sempre indelebile nella storia del calcio islandese. Diventerà sicuramente virale il video che documenta l’esultanza incontenibile del telecronista della tv islandese, letteralmente impazzito dopo la rete liberatoria che ha suggellato la qualificazione degli scandinavi. GUARDA IL VIDEO DELL’ESULTANZA DEL TELECRONISTA SVEDESE

Si qualificano agli ottavi Portogallo, Ungheria e Belgio

Negli altri match di giornata, successo del Belgio per 1-0 sulla Svezia grazie ad una prodezza di Nainggolan nel finale, che vale il secondo posto e la qualificazione per la squadra di Wilmots. Pareggio rocambolesco per 3-3 tra Ungheria e Portogallo, che vale il primo posto per i magiari nel girone e la qualificazione in extremis dei lusitani che devono ringraziare Cristiano Ronaldo autore di una doppietta che è valsa il terzo posto e la qualificazione tra le migliori terze.

Leggi anche

Parma Cagliari, pronostico, streaming, orario tv e probabili formazioni

La presentazione di Parma Cagliari, il match del Tardini che si giocherà sabato 22 settembre …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *