Home / Calcio / I diritti Champions League tornano a Sky: battuta Mediaset nell’asta Uefa

I diritti Champions League tornano a Sky: battuta Mediaset nell’asta Uefa

Secondo indiscrezioni raccolte da Settimanasportiva per i prossimi tre anni (dal 2018) sarà Sky a trasmettere in esclusiva i match di Champions League. Una notizia clamorosa, dopo che negli ultimi tre anni era stata Mediaset attraverso la pay tv Premium ad essersi aggiudicati i diritti televisivi della competizione continentale.

Il gruppo di Murdoch avrebbe superato l’offerta presentata dal gruppo che fa capo a Silvio Berlusconi, proponendo una cifra superiore ai 200 milioni di euro per tre anni. In virtù di ciò, Mediaset trasmetterà gli eventi di Champions solo per la prossima stagione, mentre dal 2018 le gare saranno visibili solo sui canali Sky.

Ricordiamo che dal 2018 le squadre italiane che giocheranno di diritto la fase a gironi di Champions saranno 4 e non tre come accaduto in passato. Non si giocheranno più i temutissimi preliminari che spesso hanno visto soccombere le squadre italiane. Alcuni addetti ai lavori hanno anche prospettato l’ipotesi di una subconcessione della licenza alla Rai per la trasmissione di alcuni eventi in chiaro. Solo nelle prossime ore il quadro sarà delineato in modo più chiaro.

About Redazione

Check Also

Roma, Baldissoni: ‘Rinvio per lo stadio? Sarebbe un danno incalcolabile’

Cresce l’attesa per la costruzione del nuovo impianto a Tor di Valle, le parole di …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *