Home / Calcio / Costerà 100 mln l’Inter Media House che dovrebbe sorgere a pochi passi da San Siro

Costerà 100 mln l’Inter Media House che dovrebbe sorgere a pochi passi da San Siro

Il salto di qualità dell’Inter, programmato da Suning, potrebbe partire da un nuovo centro sportivo. L’ad della Beneamata, Alessandro Antonello ebbe modo, alcuni giorni fa, di preannunciare proprio il nuovo progetto di un quartier generale che dovrebbe sorgere a Milano.

‘Il club vuole creare una nuova area training sul modello del Real Madrid – sono le parole di Antonello – dovessimo trovare un’area adatta a noi, non escludo che potremmo lasciare Appiano’. Secondo una indiscrezione riportata dalla Gazzetta dello Sport, una prima idea potrebbe essere rappresentata da Piazza d’Armi ubicata a due chilometri di distanza dallo stadio di San Siro.

L’Inter avrebbe già avviato i contatti con Invimit, la società del Ministero dell’Economia che gestisce l’area dove dovrebbe sorgere ‘Inter Media House’. L’ultimo vertice si è svolto martedi Roma tra il presidente di Invimit, Massimo Ferrarese, Antonello e Nicola Volpi. Il centro sportivo dovrebbe prevedere la costruzione di una decina di campi da calcio, attività commerciali e attività mediche e dovrebbe costare globalmente 100 milioni di euro.

About Redazione

Check Also

Calciomercato Juventus, Morata si avvicina: pranzo a Milano con Paratici

La Juventus e Alvaro Morata sono destinati a riabbracciarsi due anni dopo la partenza verso …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *