Home / Calcio / Corvino chiude la porta a Jovetic e attacca il procuratore di Badelj: ‘Da lui parole inaccettabili’

Corvino chiude la porta a Jovetic e attacca il procuratore di Badelj: ‘Da lui parole inaccettabili’

Pantaleo Corvino è intervenuto ai microfoni di Radio Toscana per parlare, ancora una volta, dei possibili riflessi di mercato per gennaio. La Fiorentina è una delle società più attive in vista del mercato di riparazione invernale. Nelle ultime settimane sembra aver ritrovato gioco ed entusiasmo inanellando tre successi esterni di fila, anche se il rendimento interno latita.

Corvino ha parlato della situazione legata al rinnovo del contratto di Rodriguez mentre ha chiuso la porta verso il possibile ritorno di Jovetic in viola: ‘Abbiamo avuto un incontro con il procuratore del giocatore ed è stato positivo. Noi vogliamo andare avanti con Rodriguez e lui vuole rimanere con noi. La trattativa è appena cominciata, servirà ancora un po’ di tempo’.

Sull’attaccante montenegrino pesa ancora il gran rifiuto dell’Inter che ad agosto negò il trasferimento di Jo-Jo in viola: ‘Adesso in attacco siamo al completo, quindi non possiamo permetterci operazioni come quella di Jovetic’. Verità o semplice strategia ? Lo scopriremo solo vivendo.

Intanto il ‘Corvo’ non ha perso l’occasione per tornare ad attaccare l’agente di Badelj, reo di avere espresso parole al vetriolo contro il club dei fratelli Della Valle: ‘Quelle di Joksimovic sono parole inaccettabili, nemmeno il suo assistito le condivide’.

Leggi anche

Genoa Napoli pronostico, streaming, orario tv e probabili formazioni

La presentazione di Genoa Napoli, la sfida della 12.ma giornata di campionato in programma allo …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *