Home / Calcio / Come vedere le partite Champions League 2019-2020 anche in chiaro
Come vedere le partite in chiaro della Champions League 2019-2020

Come vedere le partite Champions League 2019-2020 anche in chiaro

Dopo i sorteggi che si sono celebrati ormai da qualche giorno, cresce l’attesa dei tifosi delle quattro squadre italiane che proveranno a superare la fase a gironi per approdare al cartellone degli ottavi di finale. Impresa che rappresenta un dovere per la Juventus, una delle pretendenti alla conquista del titolo.

Un obiettivo raggiungibile per Napoli ed Inter. E un vero e proprio miracolo per l’Atalanta, all’esordio assoluto in questa competizione. È necessario essere al corrente delle novità che esistono a partire da quest’anno per quelli che vogliono vedere gratis le partite della Champions League perché non hanno sottoscritto un abbonamento alla paytv.

Dove si potrà vedere in chiaro una delle partite di Champions League previste il mercoledì?

Champions League 2019-2020 come vedere

E si perché le partite della Champions League 2019-2020 si potranno vedere anche senza aver acquistato l’abbonamento a Sky che da ormai diversi anni si è assicurata la possibilità di trasmettere in esclusiva le immagini in diretta delle sfide della competizione calcistica più prestigiosa d’Europa e pertanto del Mondo.

In realtà non tutte le partite si potranno vedere in questo modo perché in chiaro verrà trasmessa una delle partite previste per mercoledì. Rispetto allo scorso anno c’è però qualche novità di rilievo che è bene conoscere per essere al corrente di come vedere al meglio la partita.

Rai o Mediaset? Ecco dove vedere in chiaro la Champions League

Dopo il tira e molla andato in scena nelle scorse settimane molti ancora non sanno se vedere una delle partite di Champions League previste il mercoledì in chiaro sulle reti Rai o su Mediaset. La risposta è semplice: il Tribunale di Milano ha rigettato il ricorso dell’emittente di Stato con il quale aveva provato a resistere alla decisione di Sky di affidare questa possibilità alla concorrenza.

La decisione dei giudici ha dato il via libera alla rinegoziazione dei diritti per i prossimi due anni di Champions League e, di conseguenza, sarà Mediaset a trasmettere le partite in chiaro del mercoledì che vedrà impegnata una squadra italiana.

Vedere Champions League 2019-2020 con lo streaming

Ovviamente le partite della Champions League 2019-2020 si potranno vedere anche in chiaro. Tralasciando la piattaforma Sky Go che consente di svolgere questa operazione a coloro che hanno sottoscritto un abbonamento all’emittente di Murdoch, saranno diverse le modalità con le quali si potrà tentare di vedere ugualmente le sfide della Champions League pur non avendo un abbonamento.

Si può provare per esempio con i siti delle emittenti televisive che operano fuori dall’Italia, oppure anche con i siti dei bookmaker. In questo caso potrebbe essere necessario iscriversi alla piattaforma prescelta ed aprire un conto online.

Leggi anche

Ferrero, pressing su Vialli. Cento milioni per acquistare la Sampdoria

Si arricchisce di un’altra puntata l’interessante telenovela tra Ferrero e Vialli che stanno cercando di …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *