Home / Calcio / Champions League, il Real Madrid vola in finale: a San Siro sarà derby spagnolo

Champions League, il Real Madrid vola in finale: a San Siro sarà derby spagnolo

La finale di Champions League 2016 sarà una riedizione del derby spagnolo tra Real Madrid e Atletico Madrid. Le merengues eliminano al Bernabeu il Manchester City grazie ad una giocata di Bale, il cui cross viene beffardamente deviato da Fernando ingannando il portiere Hart. Un successo di misura per gli uomini di Zidane, che avrebbero sicuramente meritato un vantaggio più cospicuo per il gioco messo in mostra e le occasioni create.

Poco o nulla i Citizens eccetto il clamoroso palo colpito da Fernandinho a pochi secondi dal termine della prima frazione. Nonostante gli spazi lasciati da un Real Madrid generoso, gli uomini di Pellegrini non sono riusciti a fare breccia nella difesa spagnola, creando un solo pericolo nel finale con Aguero e poco altro. Clamorosa è stata la traversa colpita da Bale nella ripresa, che avrebbe mandato in archivio anzitempo la contesa.

Grande la prestazione dei due esterni Bale e Carvajal, autentici mattatori sulle fasce, capaci di creare notevoli pericoli alla retroguardia inglese. Adesso si vola a San Siro il 28 maggio per la finale di Milano contro i cugini dell’Atletico che hanno eliminato in semifinale il Bayern compiendo una autentica impresa. Il calcio spagnolo, comunque vada, continua a dominare incontrastato la scena del calcio mondiale.

TABELLINO REAL MADRID-MANCHESTER CITY

REAL MADRID (4-3-3): Navas 6,5; Carvajal 6,5 Pepe 6,5, Ramos 7, Marcelo 6,5; Isco 6 (67′ James Rodriguez 6), Modric 7 (87′ Kovacic sv), Kroos 6,5; Jesé 6 (56′ Lucas Vazquez 6), Ronaldo 6,5, Bale 7,5. All. Zidane 7. A disposizione: Casilla, Varane, Danilo, Mayoral
MANCHESTER CITY (4-2-3-1): Hart 7; Sagna 5,5, Kompany sv (10′ Mangala 5), Otamendi 5,5, Clichy 6; Fernando 5,5, Fernandinho 6; Navas 5,5 (69′ Iheanacho 5,5), Yaya Tourè 4,5 (61′ Sterling 5,5), De Bruyne 5,5; Aguero 5. All. Pellegrini 5,5. A disposizione: Caballero, Kolarov, Delph, Bony
Marcatori: 20′ autogol Fernando (RM)
Ammoniti: De Bruyne, Fernando, Otamendi (MC), Lucas Vazquez (RM)

Leggi anche

Cagliari Napoli streaming, orario tv, pronostico e probabili formazioni

Cagliari Napoli, la presentazione del match che si giocherà alla Sardegna Arena Cagliari Napoli è …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *